4 Nazioni: Torino – le eliminatorie del primo giorno.

Si sono da poco concluse le fasi eliminatorie del 4 Nazioni di Torino: la prima gara ha visto partecipare Michele Benedetti, Tommaso Rinaldi, Andreas Billi ed un inedito Francesco Dell’Uomo in veste di trampolinista.

Contro di loro i fortissi russi Zakharov, campione olimpico di specialità, e Kuznetov, anche lui medagliato a Londra 2012, mentre la squadra della Germania ha preferito schierare delle nuove promesse, probabilmente per far fare loro un pó di esperienza.

Sostituzione all’ultimo minuto per il team ucraino: Ilya Kvasha ieri durante la preparazione sul trampolino elastico ha preso una brutta contrattura ed ha dovuto rinunciare alla gara di oggi.

Ottima la prova di Benedetti che chiude terzo con 438 punti dietro ai russi; testa a testa per Billi e Rinaldi che hanno chiuso al quinto(406 punti) e sesto (405) posto rispettivamente. Quarto posto per l’ucraino Koloiy con 418 punti.

Rivedremo quindi in finale solo Michele ed Andreas, perchè la regola impone che vi possano partecipare solo due atleti per nazione.

Purtroppo Francesco Dell’Uomo ha dovuto interrompere la sua gara e ritirarsi per un presunto stiramento alla gamba destra.

Anche nell’altra eliminatoria mattutina c’è stata un’importante defaiance: purtroppo Noemi Batki ha annullato la sua partecipazione al 4 Nazioni per un’infiammazione al polpaccio sinistro.

Sola in gara quindi Giorgia Barp che peró non si è lasciata intimidire dalla presenza di ben tre tuffatrici russe e dalla campionessa europea in carica, l’ucraina Yulia Prokopchuk.

Ad accaparrarsi la prima posizione la russa Yulia Koltunova con 344 punti mentre la nostra Giorgia ha condotto una gara regolare e si è piazzata al quinto posto con 299 punti: che finalmente abbia acquisito quella tranquillità e quella sicurezza che fino alla scorsa stagione le mancavano?

Tre quindi gli atleti italiani che oggi pomeriggio salteranno nelle finali individuali, mentre siamo in attesa di novità per quanto riguarda le condizioni di Francesco Dell’Uomo che dovrebbe disputare la finale del sincro dalla piattaforma insieme a Maicol Verzotto.

Le finali inizzieranno alle 15 e 30 e saranno trasmesse in diretta da Rai Sport 1.