Fina Diving Grand Prix: Bolzano – i risultati del secondo giorno (mattina).

foto di Angelo Zaramella

Purtroppo il maltempo si è abbatuto sul GP di Bolzano e le eliminatorie di questa seconda giornata di gare sono state all’insegna del vento e del freddo.

Non proprio le condizioni ottimali per delle gare di tuffi, ma queste condizioni avverse Tania Cagnotto sembra non averle patite piu di tanto: nella prima eliminatoria di oggi, trampolino 3 metri femminile, l’azzurra si è piazzata al primo posto (339 punti) davanti alla cinese Han (325 punti) e alla messicana Sanchez (324 punti).

Con lei in gara anche Francesca Dallapè, settima con 284 punti e anche lei qualificata per la semifinale, e Elena Bertocchi, dodicesima con 256 punti.

Ricordiamo che solo due atleti per nazione possono qualificarsi per le semifinali e quindi l’avventura della Bertocchi termina con questa gara; Tania e Francesca invece si dovranno affrontare nella stessa semifinale, purtroppo.

Nell’eliminatoria maschile dalla piattaforma il clima ha invece influito molto di più: non deve essere stato facile fare tuffi dalla verticale con certe raffiche di vento ed in generale non deve essere stato facile tuffarsi con quel clima!!

Russi, cinesi, messicani ed italiani… Tutti hanno saltato veramente sottotono, influenzati dalle condizioni climatiche avverse e ovviamente punteggi e classifica sono stati lo specchio di questa situazione: tanti errori e pochi punti!

Ecco i piazzamenti degli azzurri: Francesco Dell’Uomo sesto con 385 punti, Andrea Chiarabini settimo con 366 punti, Maicol Verzotto nono 356 punti, Gabrio Mauri quindicesimo con 329 punti; in semifinale avremo quindi Dell’Uomo e Chiarabini.