Fina Diving Grand Prix: Fort Lauderdale – i risultati dell'ultimo giorno.

Nell’ultimo giorno di gare del Grand Prix Fina a Fort Lauderdale finalmente gli U.S.A. sono riuscit a portare a casa una medaglia d’oro in campo maschile: responsabile dell’impresa è stato il gigante buono Chris Colwill, al trampolino di tre metri.

Poco meno di un punto lo scrto con Li Shixin, che nonostante una serie dalla difficoltà esagerata (109 C, 407 B e 5156 B tanto per citarne alcuni) è incappato nell’errore proprio sul suo tuffo più facile, ll doppio e mezzo indietro carpiato!

A sorpresa ultimo posto per l’australiano Warren: chi si sarebbe mai aspettato un punteggio così(401 punti) dopo le gare viste a Londra e a Montreal?

Christopher Colwill USA 475.30 0.00
Shixin Li CHN 474.95 -0.35
Alejandro Daniel Islas Arroyo MEX 445.50 -29.80
Huang Qiang MAS 444.25 -31.05
Reuben Ross CAN 436.50 -38.80
Ethan Warren AUS 401.60 -73.70

Meno sorprese nella finale femminile dalla piattaforma, dove le due atlete cinesi Si Yajie e Liu Huixia si sono impossesate fin dall’inizio delle prime due posizioni, lasciando le altre tuffatrici a spartirsi il terzo posto.

Yajie Si CHN 417.40 0.00
Liu Huixia CHN 372.45 -44.95
Brittany Broben AUS 360.40 -57.00
Haley Ishimatsu USA 347.50 -69.90
Melissa Wu AUS 327.50 -89.90
Brittany Viola USA 265.20 -152.20

Si sono visti tuffi altamente spettacolari nella finale maschile sincro dalla piattaforma, dove la coppia messicana a provato il tutto per tutto per raggiungere la squadra cinese: nessun altro team porta una serie così difficile, con quadruplo e mezzo avanti, quadruplo e mezzo ritornato, doppio e mezzo avanti con tre avvitamenti e triplo e mezzo rovesciato!

L’esecuzione dei loro tuffi non è stata perfetta, ma già solo grazie ai coefficenti di difficoltà si sono guadagnati la medaglia d’argento a soli 3 punti dall’oro; crediamo proprio che a Londra quest’estate ne vedremo delle belle, perchè di certo la Cina non resterà con le mani in mano dopo una tale dimostrazione…

Huo Liang / Aisen Chen CHN 442.29 0.00
Ivan Garcia / Saul Sanchez S. MEX 439.32 -2.97
Ryan Hawkins / Logan Shinholser USA 379.53 -62.76
Steele Johnson / Dashiell Enos USA 366.12 -76.17

Nell’ultima gara della giornata, il sincro tre metri femminile, ancora una volta la medaglia d’oro è andata alla coppia cinese, mentre l’argento è stato conteso fino all’ultimo dagli U.S.A. E dall’Australia. Alla fine l’hanno spuntata, per un solo punto, Kelci Bryant e Abby Johnston, con grande gioia dei padroni di casa che hanno potuto così festeggiare un’altra medaglia dopo quella di Colwill.

Han Wang / Qulin Zheng CHN 309.90 0.00
Kelci Bryant / Abby Johnston USA 302.10 -7.80
Anabelle Smith / Sharleen Stratton AUS 301.20 -8.70
Christina Loukas / Kassidy Cook USA 294.48 -15.42
Cheong Jun Hoong / Pandelela Rinong MAS 283.80 -26.10

A domani per il resoconto delle prime gare dei Campionati Europei!