Campionati Italiani di Categoria invernali – secondo giorno di gare.

Un Nuovo giorno di gare si e’ concluso alla piscina comunale di Bolzano: Anche oggi vi parleremo delle gare principali ed in coda al post potrete trovare i risultati delle restanti competizioni.

Iniziamo con la gara femminile, categoria senior, dal trampolino da tre metri: anche oggi Elena Bertocchi ha partecipato fuori gara per la selezione del team nazionale.

Per riuscire ha conquistarsi un posto nella squadra la milanese dovra’ allenarsi ed impegnarsi ancora di piu’ perche’ le sue principali avversarie, Maria Marconi e Francesca Dallape’, non ci sono sembrate minimamente intenzionate ha cedere il loro.

Entrambe partono molto bene : un ottimo doppio e mezzo indietro carpiato per la Marconi e un altrettanto buono triplo e mezzo in avanti  raggruppato per la Dallape’.

Ma il tuffo che sicuramente ha fatto la differenza tra le due atlete e’ stato il triplo e mezzo in avanti carpiato della romana: una media del sette e mezzo ed un totale di sessantanove punti.

Inoltre la Dallape’ sbaglia l’ingresso in acqua dei suoi ultimi due tuffi, il doppio e mezzo indietro e quello rovesciato entrambi carpiati, e si deve “accontentare” del secondo posto.

La classifica :

1) Maria Marconi, pt  310,65
2) Francesca Dallapé, pt 291.00
3) Annapaola Tocchio, pt 209,25

3) fuori gara Elena Bertocchi, pt 277,35

Nella gara maschile abbiamo avuto la piacevole sorpresa di veder saltare anche Andreas Billi: l’incidente che ieri lo aveva costretto al ritiro dalla gara non ha avuto conseguenze gravi, solo qualche graffio e un po’ di gonfiore.

Anzi ci e’ sembrato che la brutta esperienza abbia fatto tirar fuori la grinta a questo ragazzo dall’aria sempre un po’ stralunata.

Diciassette i pretendenti all’oro, con Benedetti, Rinaldi e Marconi Tommaso ansiosi di mettersi in tasca il pass per la nazionale.

Ma non hanno fatto i conti con gli “outsider”: se alla precedente Coppa Londra non avevano saltato abbastanza bene da guadagnare il podio, oggi i due atleti dei carabinieri, Sacchin e Billi, erano molto piu’ determinati.

Tutti partono molto bene, con diversi otto, ma Benedetti ha riconfermato la sensazione della gara precedente: ci sembra meno pulito del solito, con movimenti piu’ affrettati che non lo fanno saltare come suo solito.

Ed in fatti le votazioni dei giudici ci confermano questa nostra sensazione: mai tuffi insufficenti, ma mai l’eccellenza. In piu’ l’entrata abbondante nel suo doppio e mezzo indietro non lo aiuta a mantenere la leadership della gara.

Chi ne approfitta e’ Tommaso Rinaldi: nonostante una serie di tuffi con una difficolta’ non elevatissima, l’atleta romano va avanti a suon di otto, anche nel suo tuffo piu’ difficile: il doppio e mezzo ritornato raggruppatomcon il quale totalizza settantasette punti.

Ottima anche le serie gara di Marconi Tommaso, Billi e Sacchin che pero’ sbagliano tutti lo stesso tuffo: il doppio e mezzo rovesciato raggruppato. Ed e’ stato proprio questo salto ad essere determinante nella  classifica finale.

Cosi’ i voti : Billi sei, Sacchin cinque e Marconi quattro e mezzo.

Il podio:

1) Tommaso Rinaldi, pt 330,95
2) Nader Andreas Billi, pt 366,85
3) Christopher Sacchin, pt 358,95

Gli altri risultati della giornata :

Trampolino tre metri categoria  Ragazzi
1) Lorenzo Marsaglia, pt 314,60
2) Lorenzo Chiarabini, pt 299,40
3) Luca Polizzi, pt 289,25
Trampolino un metro categoria Ragazze
1) Laura Bilotta, pt 259,80
2) Sara Borghi, pt 248,05
3) Giulia Belsasso, pt 238,35

Trampolino un metro categoria  Junior maschi
1) Giovanni Tocci, pt 465,80
2) Andrea Chiarabini, pt 430,10
3) Gabriele Auber, pt 412,65

Trampolno 3 metri categoria  Junior femmine
1) Elena Bertocchi Elena, pt 387,75
2) Beatrice Atzei, pt 322,30
3) Valentina Benvenuti, pt 321,85

A domani per l’ultimo giorno di gare!