Menu Chiudi

NewSplash: Dal 1° maggio niente obbligo di Green Pass in piscina

Posted in Atleti, Competitions, Diving, Gare, Giovanile, NewSplash, Tuffi

Si avviano alla normalità le attività degli sport acquatici: la Federnuoto ha emanato ieri le linee guida anti COVID-19 aggiornate in base alle ultime normative (ordinanza del Ministero della Salute del 28 aprile), e a partire da domani 1° maggio decade l’obbligo di presentare il Green Pass per poter accedere alle piscine e agli impianti sportivi, al chiuso e all’aperto.

Sempre dal 1° maggio, gli atleti sotto i 12 anni non dovranno più presentare autocertificazioni e non sarà più richiesto un tampone negativo nelle 48 ore precedenti le gare e le attività sportive nazionali. Le prossime gare di tuffi, quindi, saranno tenute in una relativa “normalità”, permettendo agli atleti una fondamentale tranquillità: un’ottima notizia visto il calendario affollatissimo del prossimo mese, che prevede le ultime gare di selezione per tutte le categorie giovanili (Junior, Ragazzi, Esordienti C1/C2, C3 e propaganda).

Fino al 15 giugno resta l’obbligo di mascherina FFP2 per gli spettatori che assisteranno alle gare al chiuso – che potranno comunque rientrare ad assistere alle gare senza restrizioni di pubblico – e per tutti i presenti a bordo vasca a eccezione di chi sta praticando l’attività motoria o sportiva. Le indicazioni di igiene, distanziamento e di gestione dei flussi volte a limitare il rischio di assembramenti restano invece in vigore fino al 31 dicembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

13 − tre =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share via
Copy link
Powered by Social Snap