TuffiBlog – From The Vault: lancette indietro fino al 2003, ecco i Campionati Mondiali!

Continua qui su TuffiBlog la serie di contenuti esclusivi From The Vault, che tira fuori dagli archivi del tempo le grandi gare del passato – quelle che non tutti, per età o per altri motivi, hanno potuto vivere e seguire in TV. Potrete guardare i tuffi dei grandi campioni ormai ritirati ma che hanno fatto la storia di questo sport!

Questo weekend torniamo indietro fino al 2003 e vi proponiamo due finali dei Campionati Mondiali di Barcellona!

Da quella che è stata la decima edizione dei FINA World Championships vi offriamo in esclusiva la finale femminile dal trampolino 1 metro e la finale maschile dal trampolino 3 metri.

Una curiosità che non tutti ricordano: allora erano in vigore regole diverse per le qualificazioni e ad arrivare in finale da un metro erano i primi sei classificati dalle due semifinali, con lo stesso motivo che ancora oggi si usa in un altro tipo di gara – i FINA Diving Grand Prix. Le protagoniste sono la canadese Blythe Hartley, la russa naturalizzata australiana Irina Lashko, le tedesche Heike FischerConny Schmalfuss, la cinese Li Rongjuan, e la svedese Anna Lindberg. La gara è introdotta dall’ultima parte della seconda semifinale.

Di elevatissimo livello anche la “top 12” della finale maschile: anche qui le regole erano diverse, con una semifinale a 18 atleti in cui i tuffatori eseguivano esclusivamente obbligatori, i punteggi dei quali venivano sommati al totale dell’eliminatoria (per decretare i finalisti) e a quello della finale (per stabilire la classifica e quindi le medaglie).

Troveremo i tuffi di atleti di grande livello, non pochi dei quali sono ora anche allenatori: i russi Dmitri Sautin e Alexander Dobroskok, i cinesi Peng Bo e Wang Tianling, gli americani Phillip Jones e Troy Dumais, il canadese Alexandre Despatie, il giapponese Ken Terauchi (lui ancora alla caccia del sogno olimpico di Tokyo!), l’australiano Robert Newbery, i britannici Mark Shipman e Antonio Ally… e un italiano. 😉

Buona visione con TuffiBlog!