Menu Chiudi

Ukrainian Open: oro per Batki e Pellacani, tutti i risultati di oggi!

Posted in Competitions, Diving, Gare, Results, Risultati, Tuffi

La terza giornata di tuffi valida per la Ukrainian Open Diving Cup, il campionato nazionale ucraino aperto anche ad altre nazioni, è terminata da pochi minuti. Ben tre le finali previste questo pomeriggio: il trampolino 1 metro maschile e le due gare sincro dalla piattaforma, maschile e femminile.

La prima finale disputata è stata quella maschile dal trampolino 1 metro, con i cinque azzurri qualificatisi questa mattina (Auber, Cristofori, Marsaglia, Porco e Tocci, in stretto ordine alfabetico) a disputarsi un posto sul podio. Purtroppo la gara non è andata troppo bene e tutti sono incappati in almeno un errore: il migliore dei tuffatori italiani è stato Lorenzo Marsaglia con 358.40 punti, ma il suo doppio e mezzo indietro sbagliato ha fatto sì che si dovesse accontentare del quarto posto, a 12 punti dal bronzo.

Fatale a Giovanni Tocci invece il doppio e mezzo rovesciato, per il quale non sono bastati i due buonissimi tuffi successivi: per lui quinto posto e 347.75 punti. Settimo Francesco Porco, forse quello che ha il minor rammarico dei cinque: per lui non errori gravi ma una serie di imprecisioni, la più importante delle quali il doppio e mezzo ritornato, decisamente imperfetto: il suo punteggio è di 338.45 punti.

Due errori – uno importante sul doppio e mezzo indietro, uno meno grave sul doppio e mezzo con avvitamento – per Adriano Cristofori, ottavo con 328 punti netti; e due anche per Gabriele Auber, che fino al quarto tuffo era pienamente in lotta per le medaglie: la penalità per la ripetizione del doppio e mezzo rovesciato e l’errore sul doppio e mezzo indietro lo hanno fatto precipitare dal terzo al nono posto finale, con 318.15 punti.

Il podio ha visto la doppietta ucraina, con Kolodiy oro con 411.60 punti e Oliferchyk con 399.45; terzo il britannico Harding con 370.65 punti.

1
Олег Колодій Луганська область
411.60
2
Станіслав Оліферчик Донецька область
399.45
3
Anthony Harding Great Britain
370.65
4
Lorenzo Marsaglia Italy
358.40
5
Giovanni Tocci Italy
347.75
6
Дмитро Гроза Миколаївська область
344.95
7
Francesco Porco Italy
338.45
8
Adriano Ruslan Cristofori Italy
328.00
9
Gabriele Auber Italy
318.15
10
Jouni Kallunki Finland
316.75
11
Антон Рулев Миколаївська область
296.10
12
Vartan Bayanduryan Armenia
283.95

Il dettaglio delle serie gara degli azzurri:

Lorenzo Marsaglia, Italy

Round
Dive
#
M
DD
J1
J2
J3
J4
J5
J6
J7
Total
Points
Score
1
405
C
1
3.1
6
5
6
6
6
18
55.80
55.80
2
107
C
1
3.0
8
8
8
8
8
8
24
72.00
127.80
3
5152
B
1
3.2
6
7
7
7
7
20½
65.60
193.40
4
205
C
1
3.0
5
4
13½
40.50
233.90
5
305
C
1
3.0
6
7
6
19
57.00
290.90
6
5335
D
1
3.0
7
22½
67.50
358.40
18.3
Rank
4

Giovanni Tocci, Italy

Round
Dive
#
M
DD
J1
J2
J3
J4
J5
J6
J7
Total
Points
Score
1
105
B
1
2.6
8
8
23½
61.10
61.10
2
5152
B
1
3.2
7
7
20
64.00
125.10
3
205
C
1
3.0
6
6
6
17½
52.50
177.60
4
305
C
1
3.0
4
4
3
10½
31.50
209.10
5
107
C
1
3.0
8
8
8
8
24
72.00
281.10
6
405
C
1
3.1
7
7
7
21½
66.65
347.75
17.9
Rank
5

Francesco Porco, Italy

Round
Dive
#
M
DD
J1
J2
J3
J4
J5
J6
J7
Total
Points
Score
1
105
B
1
2.6
7
7
7
7
7
21
54.60
54.60
2
405
C
1
3.1
6
5
16½
51.15
105.75
3
205
C
1
3.0
6
6
6
18½
55.50
161.25
4
305
C
1
3.0
7
7
7
7
7
21
63.00
224.25
5
107
C
1
3.0
6
6
19
57.00
281.25
6
5333
D
1
2.6
7
7
7
22
57.20
338.45
17.3
Rank
7

Adriano Ruslan Cristofori, Italy

Round
Dive
#
M
DD
J1
J2
J3
J4
J5
J6
J7
Total
Points
Score
1
105
B
1
2.6
6
5
18
46.80
46.80
2
107
C
1
3.0
6
19½
58.50
105.30
3
5152
B
1
3.2
5
5
15½
49.60
154.90
4
205
C
1
3.0
5
5
13½
40.50
195.40
5
305
C
1
3.0
8
8
7
7
22½
67.50
262.90
6
405
C
1
3.1
7
7
7
7
7
21
65.10
328.00
17.9
Rank
8

Gabriele Auber, Italy

Round
Dive
#
M
DD
J1
J2
J3
J4
J5
J6
J7
Total
Points
Score
1
405
C
1
3.1
6
6
5
16½
51.15
51.15
2
5136
D
1
3.1
7
7
7
7
21½
66.65
117.80
3
5152
B
1
3.2
7
7
7
7
21½
68.80
186.60
4
107
B
1
3.3
6
6
18½
61.05
247.65
5
305
C
1
3.0
4
3
10½
31.50
279.15
6
205
C
1
3.0
4
4
5
13
39.00
318.15
18.7
Rank
9

 

A seguire la finale sincro dalla piattaforma, dominata dalla coppia italiana formata da Noemi Batki e Chiara Pellacani che hanno vinto la gara, complice sia un’ottima esecuzione dei tre liberi, sia il nullo in cui sono incappate le avversarie più forti, le giovanissime Valeriia Liulko e Sofia Lyskun, sul triplo e mezzo avanti. Le due azzurre hanno totalizzato un ottimo punteggio, 303.66, e hanno rafforzato la propria consapevolezza di poter dire la propria in questa specialità nelle grandi competizioni di questa stagione dopo le finali europee e mondiali del 2017. Per la Pellacani, ormai protagonista in pianta stabile nella nazionale senior nonostante la sua giovanissima età (15 anni), è la seconda medaglia d’oro dopo quella del Team Event.

Il podio è completato dalle ucraine Violeta Sverchkova e Nika Shurda, argento con 229.74, e dalle bielorusse Karyna Masiuk e Yuliya Tykha con 210.81.

1
Noemi Batki and Chiara Pellacani Italy
303.66
2
Віолета Сверчкова and Ніка Шурда Луганська область and Донецька область
229.74
3
Masiuk Karyna and Tykha Yuliya DVVS BREST
210.81
4
Валерія Люлько and Софія Лискун Луганська область
205.20
5
Вікторія Григоренко and Аліна Бабаєва Луганська область
200.70
6
Олександра Колеснік and Марія Колеснік Харківська область
188.73

Noemi Batki and Chiara Pellacani, Italy

Round
Dive
#
M
DD
E1
E2
E3
E4
S1
S2
S3
S4
S5
Total
Points
Score
1
201
B
10
2.0
7
7
8
8
8
37½
45.00
45.00
2
301
B
10
2.0
6
8
8
8
8
8
38
45.60
90.60
3
107
B
10
3.0
7
40½
72.90
163.50
4
407
C
10
3.2
7
8
8
8
8
37½
72.00
235.50
5
5253
B
10
3.2
6
7
35½
68.16
303.66
13.4
Rank
1

 

Ultima finale la gara sincro maschile dalla piattaforma, con in gara Vladimir Barbu e Mattia Placidi. Per loro una serie di tuffi senza particolari acuti e con delle imprecisioni nelle esecuzioni individuali, in particolare sul triplo e mezzo indietro e sul triplo e mezzo ritornato, che hanno pregiudicato il piazzamento e il punteggio finale: tuttavia il sincronismo è stato discreto e in generale sono mancati gravi errori, il che sarà sicuramente fonte di ottimismo in vista del lavoro nel proseguimento della stagione. Per gli azzurri un quinto posto con 335.01 punti.

L’oro è andato ai “titolari” ucraini Dolgov e Gorshkovozov, dominatori della gara e non a caso protagonisti anche nelle World Series, con 436.53 punti. Sul podio con loro la coppia della Bielorussia Barouski-Kaptur con 365.82 e quella armena Harutyunyan-Sargsyan con 362.28 punti.

1
Максим Долгов and Олександр Горшковозов Запорізька область and Луганська область
436.53
2
Artsiom Barouski and Vadim Kaptur Belarus
365.82
3
Vladimir Harutyunyan and Lev Sargsyan Armenia
362.28
4
Євген Науменко and Олег Сербін Запорізька область
337.47
5
Mattia Placidi and Vladimir Barbu Italy
335.01
6
Микита Шумак and Данило Горенко Дніпропетровська область and Харківська область
286.20

Mattia Placidi and Vladimir Barbu, Italy

Round
Dive
#
M
DD
E1
E2
E3
E4
S1
S2
S3
S4
S5
Total
Points
Score
1
401
B
10
2.0
7
7
8
8
8
39
46.80
46.80
2
301
B
10
2.0
7
7
7
7
7
34½
41.40
88.20
3
107
B
10
3.0
7
6
7
7
7
32½
58.50
146.70
4
407
C
10
3.2
5
6
6
6
6
29½
56.64
203.34
5
207
C
10
3.3
7
30½
60.39
263.73
6
5237
D
10
3.3
7
7
36
71.28
335.01
16.8
Rank
5