NewSplash: votate De Rose come Exploit dell’anno ai Gazzetta Awards!

Resteranno aperte ancora per pochi giorni le votazioni per i Gazzetta Sports Awards, i riconoscimenti che il 12 dicembre a Milano premieranno i migliori atleti e le più belle prestazioni sportive della stagione 2017 e che saranno trasmessi in differita su La7 il 16 dicembre.

Tra i finalisti, e più precisamente nella categoria “Exploit dell’anno”, c’è un volto dei tuffi: si tratta di Alessandro De Rose, che ha passato la fase eliminatoria come uno dei tre atleti più votati. Fino a lunedì 11 dicembre sarà possibile votarlo sul sito della Gazzetta e aiutarlo così a fargli vincere questo riconoscimento.

In passato solo Tania Cagnotto è riuscita a portare a casa un Award, per ben due volte: è stata infatti premiata come “Donna dell’anno” sia nel 2014, sia nel 2016. Quest’anno, sempre per la categoria Exploit dell’anno, era in lizza anche Giovanni Tocci, che è stato però scartato nella fase eliminatoria.

La motivazione per la nomination di De Rose, riportata dal sito ufficiale, è la seguente: Ha conquistato la medaglia di bronzo mondiale nei tuffi grandi altezze ed è stato il primo a vincere nelle World Series: dalla prossima stagione entra a tempo pieno nel circuito.

I Gazzetta Sports Awards esistono (con il nome di Referendum Gazzetta) fin dal 1978, ma dal 2015 ai tradizionali premi assegnati al miglior sportivo, alla migliore sportiva e alla migliore squadra, sono stati aggiunti altri cinque premi a coprire l’intero spettro dello sport.

L’edizione 2017 conta ottanta nomination suddivise in otto categorie: Uomo dell’anno, Donna dell’anno, Squadra dell’anno, Allenatore dell’anno, Performance dell’anno, Atleta paralimpico dell’anno, Exploit dell’anno e Fair play dell’anno. Dopo due settimane di votazioni (fino al 29 novembre), le tre nomination più votate per ciascuna categoria sono passate al secondo turno per il ballottaggio finale, dove sono sottoposte alla votazione del pubblico (fino all’11 dicembre) e a quella di una giuria di qualità.

Ai vincitori di ciascuna categoria di quest’anno è assegnato un trofeo-gioiello, un anello della collezione Damiani realizzato appositamente per la manifestazione, durante il gala di metà dicembre.