Eurojuniors Bergen 2017 – Seste le azzurre nel sincro 3 metri

Pellacani-Vittorioso si fermano a quota 233

bergen 2017 sincro pellacani vittoriosoContinuano le gare alla “Alexander Dale Oen” Arena per i Campionati Europei di Bergen 2017, con l’ultima finale odierna, il sincro femminile dal trampolino; appena mezz’ora per riposare per Chiara Pellacani, reduce dalla clamorosa e meritata medaglia d’oro dal trampolino 3 metri, prima di gareggiare in coppia con Giulia Vittorioso!

Agguerrita la concorrenza, con le temibili russe e le esperte svizzere a fare da capofila alle dieci coppie iscritte a questa finale. E sono state proprio loro le prime due coppie classificate! Nekrasova e Kliueva hanno vinto la medaglia d’oro con 275.40, forti del loro programma “da senior”, con tutti tuffi da 3.0 di coefficiente; Coquoz e Heimberg, le più esperte in campo internazionale, l’hanno spuntata nella tiratissima gara per le altre due posizioni del podio, e hanno vinto l’argento con 249 punti. Il bronzo è andato alle britanniche Harper e Mew-Jensen con 246.48 punti.

Sesto posto per il sincro azzurro, come detto formato da Chiara Pellacani e Giulia Vittorioso; se la prima ha portato a casa una serie abbastanza positiva, lo stesso non si può dire della Vittorioso, incappata purtroppo in un doppio e mezzo rovesciato completamente sbagliato. 1.5 e 2 i voti per la sua esecuzione; i 35 punti ottenuti con questo tuffo hanno rallentato la corsa delle italiane, che con un tuffo in linea con gli altri due liberi si sarebbero certamente aggiudicate una medaglia. Invece devono accontentarsi di 233.01 punti; anche queste gare, ahinoi, fanno esperienza!

1. Ekaterina Nekrasova / Uliana Kliueva Russia 275,40
2. Madeline Coquoz / Michelle Heimberg Svizzera 249,00
3. Yasmin Harper / Scarlett Mew-Jensen Regno Unito 246,48
4. Linnea Sørensen / Emma Gorebrant Gullstrand Svezia 245,01
5. Annika Miethig / Anna Shyrykhay Germania 243,45
6. Giulia Vittorioso / Chiara Pellacani Italia 233,01
7. Lauren Hallaselkä / Anni Paloheimo Finlandia 230,16
8. Amalie Kupka / Serina Haldorsen Norvegia 217,98
9. Justyna Ciskal / Karolina Wolska Polonia 213,12
10. Katsiaryna Velihurskaya / Yulia Bandzik Bielorussia 210,69

 

C. PELLACANI
G. VITTORIOSO
DD EX 1 EX 2 EX 3 EX 4 SYN 1 SYN 2 SYN 3 SYN 4 SYN 5 PUNTI PARZIALE
103B 2,0 7,0 7,0 7,5 7,5 7,5 7,5 8,0 8,5 8,0 45,60 45,60
201B 2,0 6,5 7,0 7,5 7,0 8,0 7,5 7,5 8,0 8,0 45,00 90,60
205C 2,8 4,5 5,0 6,0 6,0 6,5 6,0 6,5 6,5 7,0 51,24 141,84
305C 2,8 1,5 2,0 4,5 5,5 5,0 5,0 5,0 4,0 4,5 35,28 177,12
405C 2,7 6,5 6,5 6,5 6,5 7,0 6,5 7,0 7,5 7,5 55,89 233,01

 

Domani saranno i tuffatori Juniores a gareggiare nelle specialità individuali. Gli azzurri parteciperanno al metro maschile (Porco, Cosoli) e alla piattaforma femminile (Bordoni, Vittorioso); ci sarà anche la finale sincro dalla piattaforma femminile, con Maia Biginelli ed Elettra Neroni.