NewSplash: Cambiamenti nel regolamento federale!

fin

Durante la riunione tecnica della Coppa Tokyo (Bolzano) appena conclusasi è intervenuto il CT Giorgio Cagnotto, accompagnato dal consigliere federale Klaus Dibiasi per annunciare un cambiamento nel regolamento federale, pubblicato a novembre.

La novità riguarda i criteri di selezione per la squadra che parteciperà ai Campionati Europei di Kiev e di conseguenza i Campionati Mondiali di Budapest: la “vecchia”versione diceva:

Nazionale Assoluta:

Europei di Kiev (12-18 giugno): sono qualificati gli atleti medagliati agli Europei di Londra 16 nella loro specialità; per il resto della squadra le gare di selezione valide (1 mt, 3 mt, pt, e sincro) con la somma dei migliori due punteggi (un punteggio per manifestazione), sono:

– Coppa Tokyo 2020, Bolzano 27-29 gennaio.
– Campionati di Categoria invernali, Trieste 03-05 marzo (Selezione per il sincro ove necessario).
– Campionati Assoluti Invernali,  Torino 12-14 maggio.”

Mentre alla riunione tecnica di Coppa Tokyo è stata distribuita una circolare che recita:

“Europei di Kiev (12-18 giugno) e Campionati del Mondo di Budapest (14-22 luglio): sono qualificati gli atleti medagliati agli Europei di Londra 16 nella specialità dove hanno preso la medaglia e la coppia sincro 3 metri uomini qualificatasi sesta alle Olimpiadi di Rio 2016.

Per il resto la squadra  sarà fatta dal CT in base alle prestazioni ottenute durante valutazioni nelle prove indicative nazionali ed internazionali.”

Quindi l’aggiunta della coppia Chiarabini-Tocci agli atleti già qualificati per gli Europei (Elena Bertocchi da 1 metro, Giovanni Tocci da 1 metro, Maicol Verzotto per il sincro misto da 3 metri) e il fatto che Coppa Tokyo, i Categoria Invernali e gli Assoluti Invernali, non saranno più gare di selezione, ma solo indicative.