NewSplash: Forza Federico, non mollare!

Federico Nardi

Brutti momenti quelli che stanno passando Federico Nardi, 34 anni, tuffatore master della squadra comunale di Riccione: ieri durante una gara di moto al Misano Circuit è stato coinvolto in un brutto incidente ed è ora ricoverato all’ospedale Bufalini di Cesena in prognosi riservata.

Prima ginnasta, poi tuffatore, da sempre amante delle moto, Federico in questi anni oltre che tuffarsi ha anche sposato la causa della Polisportiva Mondo Sport di Belluno, andando spesso nella piscina comunale di Lambioi per aiutare nei corsi di tuffi e per organizzare manifestazioni sportive legate al mondo del nostro sport e alla sua diffusione. E’ stato anche uno dei protagonisti nel 2013 di “Italia’s got talent”: faceva parte della formazione degli “Heroes Diving Team”, che con il loro spettacolo di tuffi estremi arrivarono fino alla finale del programma.

Dopo l’incidente Federico è stato stabilizzato nella clinica interna del circuito, ma poi è stato spostato con l’elicottero all’ospedale e messo nel reparto di terapia intensiva; per ora i medici non hanno sciolto la prognosi.

Siamo tutti in attesa di ricevere buone notizie da Cesena, a fare il tifo per un amico tuffatore, una splendida persona che ha sempre dato tutto se stesso per il nostro sport: forza Federico, non mollare, abbiamo ancora tanti tuffi da fare insieme!