Campionati Italiani di Categoria estivi 2015: Roma – i risultati della prima giornata.

Categoria Estivi 2015 podio piatta juniores maschi

 

In contemporanea ai Mondiali di Kazan si stanno svolgendo a Roma i Campionati Italiani di Categoria estivi; numerosissimi gli atleti che oggi hanno preso parte alle gare, che si sono rivelate un vero successo per risultati e organizzazione.

Sotto il caldo sole romano la giornata ha preso il via con gli esordienti C1 maschi dal trampolino di 3 metri dove Edoardo Semeria (Canottieri Milano) e Kay Torres (Bolzano Nuoto) hanno dato vita ad un bel testa a testa che ha visto uscire vincitore il giovane atleta bolzanino. Al terzo posto, fuori gara, Eduard Timbretti (Blu 2006) e nella classifica ufficiale Pioluca Celebre (Cosenza Nuoto).

Categoria Estivi 2015 C1 3mt maschi

 

E’ poi stato il turno delle esordienti C1 femmine dal trampolino di 1 metro dove Chiara Pellacani (MR Sport), nonostante qualche errore nei tuffi ritornati, ha vinto di misura sulle avversarie Alissa Clari (Triestina Nuoto) e Vittoria Monateri (Blu 2006).

Categoria Estivi 2015 1mt C1 femmine

 

A chiudere la mattinata le Ragazze dalla piattaforma: Giulia Vittorioso (MR Sport), dopo un ottimo inizio, ha perso terreno ed il vantaggio accumulato ed è stata così passata da Camilla Tramentozzi (Dibiasi) grazie ad un ottimo doppio e mezzo ritornato e dalla compagna di squadra Silvia Murianni artefice di ottimo capofitto rovesciato.

Categoria Estivi 2015 Piattaforma ragazze

 

Nella pausa pranzo si sono svolte le premiazioni del Gran Premio Atleti Azzurri d’Italia; ecco l’elenco dei premiati:

Esordienti C1 M
1. Eduard Timbretti Gugiu (Blu 2006 Torino) 1132.55 punti *
1. Gesu Garcia Torres (Bolzano Nuoto) 1054.45
2. Francesco Caputo (Tubisider Cosenza) 1044.80
3. Pioluca Celebre (Tubisider Cosenza) 1023.35
* atleta non italiano, tesserato per la società italiana dal 2013

Esordienti C1 F
1. Chiara Pellacani (Mr Sport Flli Marconi) 983.40
2. Alissa Clari (Triestina Nuoto) 784.75
3. Elettra Neroni (Carlo Dibiasi) 777.75

Ragazzi
1. Antonio Volpe (Tubiider Cosenza) 1448.60
2. Alessio Moneta (Fiamme Oro Roma) 1347.60
3. Ettore Lalli (CC Aniene) 1269.10

Ragazze
1. Camilla Tramentozzi (Carlo Dibiasi) 1065.95
2. Francesca De Gregorio (CC Aniene) 1009.25
3. Giulia Vittorioso (Me Sport Flli Marconi) 1001.50

Junior M
1. Adriano Rusia Cristofori (Carlo Dibiasi) 1807.25
2. Francesco Porco (Tubisider Cosenza) 1728.30
3. Giacomo Ciammarughi (CC Aniene) 1664.35

Junior F
1. Laura Anna Granelli (Bergamo Nuoto) 1255.40
2. Malvina Catalano Gonzaga (CC Aniene) 1246.45
3. Flavia Pallotta (Carlo Dibiasi) 1228.05

Premiazione Atleti Azzurri 2015

 

Nella prima gara pomeridiana Antonio Volpe (Cosenza Nuoto) ha stravinto dal trampolino di 1 metro – categoria ragazzi – lasciando ben 45 punti tra sé ed il secondo classificato, Ettore Lalli (Canottieri Aniene), mentre al terzo posto si è piazzato Filippo Di Matteo (Triestina Nuoto).

Categoria Estivi 2015 Trampolino 1 mt ragazzi

 

Nella prova Juniores maschi dalla piattaforma gran colpo di Samuel D’Alessandro (Triestina Nuoto) che ha “soffiato” la medaglia d’oro al più quotato Vladimir Barbu (Bolzano Nuoto): entrambi i ragazzi si stanno impegnando molto per portare in maniera competitiva la serie da 10 metri e fa piacere vedere come si “tirino” a vicenda! Terza posizione per Andrea Cosoli (Dibiasi).

Categoria Estivi 2015 piattaforma junior maschi

 

Le due gare della categoria senior, maschile e femminile, hanno visto una penuria di atleti, dato che tutti i “big” sono a Kazan per i Mondiali. Ma le gare non sono state meno tirate!

Per la gara femminile da 1 metro Laura Bilotta (Fiamme Oro) ha tenuto testa agli “assalti” delle piattaformiste Paola Flaminio (MR Sport) e Giulia Belsasso (Trieste Tuffi), che si sono spartite il podio.

Categoria Estivi 2015 1 mt senior femmine

 

Da 3 metri per la gara maschile la lotta  è stata a due: Gabriele Auber (Marina Militare) e Andreas Billi (Carabinieri) hanno rivaleggiato fino al quarto tuffo, quando Billi ha sbagliato il doppio e mezzo rovesciato. Per Auber oltre alla vittoria anche un nuovo tuffo ad alto coefficiente: il doppio e mezzo rovesciato con un avvitamento, un’altra freccia nel suo arco. In terza posizione Tommaso Marconi (Marina Militare).

Categoria Estivi 2015 3 mt senior maschi

 

L’ultima gara della giornata, la piattaforma Juniores femminile, ha visto il ritorno di Francesca Zagaglini (Blu 2006), al primo posto dopo l’assenza agli Assoluti di Bergamo. Dietro di lei Flavia Palotta (Dibiasi) che sembra essersi finalmente lasciata alle spalle i problemi all’avanbraccio e al terzo posto un’altra atleta torinese, allenata anche lei dal ex piattaformista della nazionale Claudio Leone, Ilaria Bordoni (Blu 2006).