7 Nazioni Giovanile: Stoccolma – Cristofori salva la giornata!

Il resoconto completo delle gare di Stoccolma!

foto di Gianclaudio Calderara

foto di Gianclaudio Calderara

La prima giornata di gare del “7 Nazioni” di Stoccolma sembrava avviarsi verso una grigia conclusione: delle 5 gare in programma, ben 4 non si sono concluse nel migliore dei modi per gli azzurri della nazionale juniores; per fortuna ci ha pensato Adriano Cristofori a salvare la situazione, con una brillante prestazione dal trampolino di 1 metro.

Francesca De Gregorio – al suo esordio in nazionale – e Camilla Tramentozzi impegnate dal trampolino di 3 metri per la categoria “B” hanno aperto la giornata, ma per entrambe non è stata una prestazione memorabile: Camilla, la più esperta delle due, ha condotto una buona gara, ma ha sbagliato il suo ultimo salto – il doppio e mezzo indietro raggruppato – e ha così perso alcune posizioni che l’hanno allontanata dalla zona podio. Francesca invece ha patito molto gli ultimi tre tuffi – l’uno e mezzo indietro carpiato, il doppio e mezzo avanti carpiato e sopratutto il doppio e mezzo ritornato raggruppato – chiudendo purtroppo in dodicesima posizione.

Camilla Tramentozzi.

Round
Dive
#
m
DD
J1
J2
J3
J4
J5
Total
Points
Score
1
103
B
3
1.6
7
6
7
7
20½
32.80
32.80
2
201
B
3
1.8
7
6
20
36.00
68.80
3
301
B
3
1.9
6
5
6
6
17½
33.25
102.05
4
403
B
3
2.1
6
6
6
18½
38.85
140.90
5
5231
D
3
2.0
6
6
6
6
18
36.00
176.90
6
105
B
3
2.4
7
19½
46.80
223.70
7
405
C
3
2.7
5
5
5
15½
41.85
265.55
8
205
C
3
2.8
5
4
4
11½
32.20
297.75
17.3
Rank
6

 

Francesca de Gregorio.

Round
Dive
#
m
DD
J1
J2
J3
J4
J5
Total
Points
Score
1
103
B
3
1.6
6
6
6
18
28.80
28.80
2
201
B
3
1.8
6
6
17½
31.50
60.30
3
301
B
3
1.9
5
16½
31.35
91.65
4
403
B
3
2.1
6
6
6
18½
38.85
130.50
5
5231
D
3
2.0
6
6
19
38.00
168.50
6
203
B
3
2.2
16.50
185.00
7
105
B
3
2.4
4
4
4
4
12
28.80
213.80
8
405
C
3
2.7
2
2
2
2
6
16.20
230.00
16.7
Rank
12
1
Lena Hentschel Germany
358.00
2
Michelle Heimberg Swiss
352.55
3
Madeleine Sweet Great Britain
342.60
4
Scarlett Mew Jensen Great Britain
338.35
5
Annika Miethig Germany
299.95
6
Camilla Tramentozzi Italy
297.75
7
Morgane Herculano Swiss
274.25
8
Léa Siegel France
266.55
9
Kelyane Bizot France
258.85
10
Hanna Stjernström Sweden
249.30
11
Sarah Petersen Sweden
248.75
12
Francesca de Gregorio Italy
230.00

Sempre per la categoria “B” Alessio Moneta e Antonio Volpe hanno affrontato il trampolino da 1 metro: Antonio è “inciampato” sulle rotazioni più delicate, l’uno e mezzo rovesciato raggruppato e l’uno e mezzo indietro carpiato, portando però a casa il suo tuffo più difficile: il doppio e mezzo rovesciato raggruppato; una prestazione dolceamara quindi la sua, finita con una settima posizione.

Alessio dal canto suo ha commesso un solo errore grave nel doppio ritornato raggruppato, ma nei restanti suoi tuffi non è mai riuscito a dare il meglio, ottenendo quasi sempre votazioni quasi sufficienti, senza mai “decollare”: per lui la nona posizione.

Antonio Volpe.

Round
Dive
#
m
DD
J1
J2
J3
J4
J5
Total
Points
Score
1
103
B
1
1.7
6
7
20
34.00
34.00
2
201
B
1
1.6
7
7
7
7
21
33.60
67.60
3
303
C
1
2.1
4
3
4
4
11½
24.15
91.75
4
401
B
1
1.5
7
7
8
21½
32.25
124.00
5
5231
D
1
2.1
5
5
5
15½
32.55
156.55
6
403
B
1
2.4
7
6
7
6
19½
46.80
203.35
7
105
B
1
2.6
6
6
6
17½
45.50
248.85
8
203
B
1
2.3
4
3
4
11½
26.45
275.30
9
305
C
1
3.0
6
6
6
17½
52.50
327.80
19.3
Rank
7

Alessio Moneta.

Round
Dive
#
m
DD
J1
J2
J3
J4
J5
Total
Points
Score
1
101
B
1
1.3
7
7
21½
27.95
27.95
2
201
C
1
1.5
5
16
24.00
51.95
3
301
C
1
1.6
6
16½
26.40
78.35
4
403
B
1
2.4
6
6
19
45.60
123.95
5
5132
D
1
2.2
5
6
5
16
35.20
159.15
6
5233
D
1
2.5
16½
41.25
200.40
7
203
B
1
2.3
7
6
7
20
46.00
246.40
8
404
C
1
2.8
3
10½
29.40
275.80
9
105
B
1
2.6
5
5
5
5
15
39.00
314.80
19.2
Rank
9
1
Lou Massenberg Germany
413.85
2
Anthony Harding Great Britain
394.65
3
Simon Dimopoulos Sweden
354.75
4
Felix Raftewold Sweden
350.20
5
Connor Vandal Great Britain
340.75
6
Karl Schöne Germany
332.50
7
Antonio Volpe Italy
327.80
8
Dylan Vork The Netherlands
319.05
9
Alessio Moneta Italy
314.80
10
Timothé Deneuville France
307.55
11
Cyprien Mennecier France
273.35
12
Aron Brun Swiss
254.90

Nel pomeriggio si sono tenute le prove della categoria “A”: per Malvina Catalano e Giulia Rogantin la gara da 3 metri che però non ha portato i risultati sperati; sia la Catalano che la Rogantin infatti hanno avuto difficoltà nell’esecuzione dei tuffi liberi non riuscendo mai a raggiungere la piena sufficienza rimanendo così nelle retrovie della classifica.

Malvina Catalano Gonzaga.

Round
Dive
#
m
DD
J1
J2
J3
J4
J5
Total
Points
Score
1
403
B
3
2.1
7
7
7
21½
45.15
45.15
2
103
B
3
1.6
7
7
7
7
21
33.60
78.75
3
201
B
3
1.8
7
7
7
7
7
21
37.80
116.55
4
301
B
3
1.9
7
6
6
19
36.10
152.65
5
5231
D
3
2.0
6
6
6
18½
37.00
189.65
6
405
C
3
2.7
4
4
4
4
12
32.40
222.05
7
107
C
3
2.8
5
5
14
39.20
261.25
8
205
C
3
2.8
4
4
4
11½
32.20
293.45
9
305
C
3
2.8
4
4
4
11½
32.20
325.65
20.5
Rank
11

Giulia Rogantin.

Round
Dive
#
m
DD
J1
J2
J3
J4
J5
Total
Points
Score
1
403
B
3
2.1
7
6
6
19
39.90
39.90
2
103
B
3
1.6
6
6
6
6
6
18
28.80
68.70
3
201
B
3
1.8
7
7
7
7
21
37.80
106.50
4
301
B
3
1.9
6
6
18½
35.15
141.65
5
5231
D
3
2.0
6
6
6
17½
35.00
176.65
6
105
B
3
2.4
6
6
5
17
40.80
217.45
7
405
C
3
2.7
4
4
4
12½
33.75
251.20
8
305
C
3
2.8
4
3
9
25.20
276.40
9
205
C
3
2.8
4
5
15
42.00
318.40
20.1
Rank
12
1
Louisa Stawczynski Germany
409.85
2
Lydia Rosenthall Great Britain
403.25
3
Frida Källgren Sweden / Sweden
391.85
(4)
Millie Haffety (Guest) Great Britain
381.15
4
Josefin Schneider Germany
380.45
5
Mathilda Roxne Sweden
358.80
6
Maissam Naji France
347.90
7
Millie Fowler Great Britain
342.55
8
Lara Schilling Swiss
329.25
9
Vivian Barth Swiss
326.20
10
Caroline Lecoeur France
325.80
11
Malvina Catalano Gonzaga Italy
325.65
12
Giulia Rogantin Italy / Italy
318.40
Daphne Wils The Netherlands
0.00

Nell’ultima gara individuale però abbiamo finalmente avuto un protagonista: dopo tante medaglie per la Germania e la Gran Bretagna finalmente ne è arrivata una anche per l’Italia, del metallo più pregiato; Adriano Cristofori dal trampolino di un metro ha dominato la gara staccando il secondo classificato di più di 30 punti con una serie di tuffi competitiva anche a livello assoluto e sopratutto ben eseguita che gli ha permesso di prevalere sui suoi avversari e di risollevare la giornata ed il morale della squadra.

Insieme a lui Francesco Porco – al suo primo anno in questa categoria – che forse per inesperienza, ha commesso qualche errore di troppo nei tuffi liberi ed un errore molto grave in un tuffo obbligatorio – il capofitto rovesciato – e che ha quindi compromesso il risultato della sua prova.

Adriano Ruslan Cristofori.

Round
Dive
#
m
DD
J1
J2
J3
J4
J5
Total
Points
Score
1
101
C
1
1.2
8
7
8
7
22½
27.00
27.00
2
201
C
1
1.5
8
8
23
34.50
61.50
3
301
B
1
1.7
8
8
9
24½
41.65
103.15
4
403
B
1
2.4
7
7
8
7
21½
51.60
154.75
5
5132
D
1
2.2
7
7
7
21½
47.30
202.05
6
107
C
1
3.0
8
7
21
63.00
265.05
7
5152
B
1
3.2
7
7
7
7
21
67.20
332.25
8
205
C
1
3.0
7
7
7
21
63.00
395.25
9
305
C
1
3.0
5
6
18
54.00
449.25
10
405
C
1
3.1
8
7
7
22
68.20
517.45
24.3
Rank
1

Francesco Porco.

Round
Dive
#
m
DD
J1
J2
J3
J4
J5
Total
Points
Score
1
101
C
1
1.2
7
6
7
21½
25.80
25.80
2
201
C
1
1.5
7
7
8
7
21½
32.25
58.05
3
301
B
1
1.7
2
3
3
8
13.60
71.65
4
403
B
1
2.4
7
22½
54.00
125.65
5
5132
D
1
2.2
5
6
5
16
35.20
160.85
6
105
B
1
2.6
7
7
7
21½
55.90
216.75
7
405
C
1
3.1
5
5
5
15
46.50
263.25
8
305
C
1
3.0
5
5
14
42.00
305.25
9
203
B
1
2.3
6
7
7
20
46.00
351.25
10
5333
D
1
2.6
6
6
18½
48.10
399.35
22.6
Rank
10
1
Adriano Ruslan Cristofori Italy / Italy
517.45
2
James Heatly Great Britain
471.85
3
Frithjof Seidel Germany
451.75
4
Jonathan Suckow Swiss
449.25
5
Gwendal Bisch France
428.70
6
Ross Haslam Great Britain
421.45
7
Fabian Stepinski Swiss
418.55
8
Alexis Jandard France
416.10
9
Axel Dahl Sweden
399.65
10
Francesco Porco Italy / Italy
399.35
11
Nico Herzog Germany
393.05
12
Pascal Faatz The Netherlands
366.15
13
Erik Gundersen Sweden
333.75

A chiudere la giornata è stata la gara di tuffi sincronizzati femminili dal trampolino di  3 metri; per l’Italia la coppia formata da Malvina Catalano e Laura Anna Granelli, che ha preso il posto di Estilla Modena, ferma per alcuni problemi fisici. La coppia lavora insieme da qualche mese e la sincronia c’è, ma oggi è mancata un pò di stabilità tecnica negli ultimi due tuffi, il triplo e mezzo avanti raggrupato ed il doppio e mezzo indietro raggruppato, sbagliati entrambi e che quindi hanno stoppato le azzurre in quinta posizione.

Malvina Catalano Gonzaga and Laura Anna Granello, Italy

Round
Dive
#
m
DD
E1
E2
E3
E4
S1
S2
S3
S4
S5
Total
Points
Score
1
201
B
3
2.0
7
7
7
8
7
8
37½
45.00
45.00
2
5231
D
3
2.0
6
7
7
7
7
8
7
35
42.00
87.00
3
405
C
3
2.7
8
7
35½
57.51
144.51
4
107
C
3
2.8
5
3
2
6
6
25
42.00
186.51
5
205
C
3
2.8
5
5
2
3
5
5
22
36.96
223.47
12.3
Rank
5
1
Millie Haffety and Millie Fowler Great Britain
258.24
2
Louisa Stawczynski and Saskia Oettinghaus Germany
255.84
3
Vivian Barth and Madeline Coquoz Swiss
244.47
4
Ellen Ek and Linnea Sörensen Sweden
231.72
5
Malvina Catalano Gonzaga and Laura Anna Granello Italy
223.47
6
Léa Siegel and Kelyane Bizot France
207.93