FINA Diving World Cup: Shanghai – Cina a forza sei

huang xiaohui

Sesta medaglia cinese nell’edizione in corso a Shanghai della Coppa del Mondo, ma prima assoluta a livello individuale per la giovanissima diciassettenne Huang Xiaohui (nella foto L. Zhang), che aveva già vinto il team event con l’altra promessa rampante Chen Aisen. La Huang, sostituta di Chen Ruolin (reduce da un piccolo infortunio, come vi abbiamo già annunciato ieri, e apparsa sugli spalti in un’inedita e simpatica versione “in borghese”), non ha fatto rimpiangere la pluricampionessa, chiudendo al primo posto anche la finale dopo aver vinto eliminatoria e semifinale: dopo una falsa partenza, ha infatti rimontato rapidamente la classifica, e complice una condizione non brillante dell’altra, più quotata connazionale Liu Huixia, ha trionfato per la prima volta nella sua carriera.

Alle spalle delle due cinesi si piazza l’australiana Wu, che ha condotto una gran gara insidiando anche la Liu in alcuni momenti; grandi deluse le canadesi (quinta la Filion, addirittura nona la Benfeito che ha sbagliato metà del suo programma) mentre in chiave europea, sotto gli occhi di Tom Daley che sarà impegnato nell’ultima giornata di gare, arriva il notevole “legno” di Tonia Couch con 330 punti, punteggio che fa di lei una delle concorrenti più temibili per un podio a Berlino. Più “abbordabili” per la nostra Noemi Batki (eliminata in semifinale questa notte) l’ucraina Prokopchuk, settima con 320 punti, e l’altra britannica Barrow con 307.30.

# Atleta Eliminatoria Semifinale Finale
1 Xiaohui HUANG CHN 368.20 361.20 373.60
2 Huixia LIU CHN 349.80 345.30 354.35
3 Melissa WU AUS 366.80 336.15 349.50
4 Tonia COUCH GBR 323.30 340.30 330.90
5 Roseline FILION CAN 329.65 336.80 327.45
6 Pandelela RINONG MAS 339.05 353.25 320.80
7 Yulia PROKOPCHUK UKR 327.65 325.85 320.50
8 Lara TARVIT AUS 319.65 336.10 318.25
9 Meaghan BENFEITO CAN 334.65 332.35 316.05
10 Nam Hyang SONG PRK 322.60 338.30 307.65
11 Sarah BARROW GBR 315.10 337.40 307.30
12 Un Hyang KIM PRK 307.80 331.75 238.60
13 Noemi BATKI ITA 312.30 319.10
14 Jessica PARRATTO USA 310.10 312.05
15 Samantha BROMBERG USA 342.45 311.85
16 Maria KURJO GER 317.65 310.75
17 Minami ITAHASHI JPN 296.20 278.80
18 Kieu Trang DUONG GER 301.60 277.35
19 Fuka TATSUMI JPN 291.80
20 Zsofia REISINGER HUN 270.80
21 Villo KORMOS HUN 263.20
22 Zhiayi LOH MAS 259.00
23 Eunbi CHO KOR 252.05
24 Jaimee GUNDRY RSA 249.60
25 Maha ABDELSALAM EGY 228.80
26 Daria GOVOR RUS 219.30
27 Suji KIM KOR 208.00
28 Habiba KAMAL EGY 200.90
29 Yasmin LINADINI INA 167.50

Risultati a sorpresa anche nei due turni preliminari del trampolino 3 metri maschile: subito fuori fin dall’eliminatoria nomi pesanti come il brasiliano Castro (ventesimo), il tedesco Feck (ventunesimo), il colombiano Morales (ventiquattresimo), l’ucraino Kolodiy (ventisettesimo) e l’austriaco Costantin Blaha (trentatreesimo), con soprattutto i primi due autori di una buona prova che però non è bastata per l’accesso in semifinale. Più di 407 punti richiesti per la top18, una soglia alta ma non altissima, che ha punito però con maggiore severità del solito ogni errore e ogni sbavatura: e  ne sono serviti 428 per accedere in finale, soglia che non hanno raggiunto altri “big” come il russo Kuznetsov, medaglia d’argento olimpica nel sincro e qui primo degli esclusi, il britannico Mears e il giapponese Sakai. In quattro (Cao Yuan, Laugher, He Chong e Hausding) hanno superato il punteggio monstre di 490 punti, per cui tutto lascia pensare a una finale scoppiettante domani!

# Atleta Eliminatoria Semifinale  
1 Yuan CAO CHN 510.00 524.10
2 Jack LAUGHER GBR 452.25 507.00
3 Chong HE CHN 496.35 504.00
4 Patrick HAUSDING GER 443.75 493.05
5 Nicholas McCRORY USA 445.30 478.25
6 Illya KVASHA UKR 434.90 469.70
7 Ilia ZAKHAROV RUS 463.00 464.45
8 Yahel CASTILLO MEX 459.85 463.75
9 David BOUDIA USA 413.40 462.50
10 Rommel PACHECO MEX 447.35 459.75
11 Ken TERAUCHI JPN 426.50 428.10
12 Grant NEL AUS 433.40 427.95
13 Evgenii KUZNETSOV RUS 416.55 424.85
14 Tze Liang OOI MAS 444.70 423.85
15 Chris MEARS GBR 420.35 412.05
16 Sho SAKAI JPN 414.35 400.15
17 Ahmad AMSYAR MAS 415.10 379.10
18 Francois IMBEAU-DULAC CAN 407.40 316.65
19 Zhen XIE HKG 406.25
20 Cesar CASTRO BRA 402.35
21 Stephan FECK GER 399.90
22 Yeongnam KIM KOR 398.65
23 Yauheni KARALIOU BLR 382.55
24 Sebastian MORALES COL 381.90
25 Yorick DE BRUIJN NED 380.75
26 Miguel REYES COL 377.40
27 Oleg KOLODIY UKR 372.45
28 Cody YANO CAN 371.30
29 Liam STONE NZL 369.45
30 Andrei PAWLUK BLR 355.50
31 Yona KNIGHT-WISDOM JAM 346.60
32 Emadeldin FAWZY EGY 345.90
33 Constantin BLAHA AUT 336.40
34 Ahmads JAMJAMI INA 316.25
35 Timothy LEE SIN 303.35
36 Ezzat Yosif AMR EGY 286.90
37 Mark LEE SIN 278.35
38 Adityor PUTRA INA 266.15

1 Trackbacks & Pingbacks

  1. FINA World Cup: Shanghai – dietro i cinesi c’è Laugher | TuffiBlog

I commenti sono bloccati.