NewSplash: anche Ciammarughi a Nanchino!

Categoria-indoor-2014-130-A

Lo ha annunciato lui stesso ieri su Facebook: “Ripescato per le Olimpiadi giovanili… Si va in Cina!!!” Queste le sue parole esatte e così Giacomo Ciammarughi, classe 1997, sarà il secondo atleta italiano, insieme a Laura Bilotta, a partire per Nanchino il 16 agosto.

“Nell’eliminatoria ero arrivato decimo, che in finale sarebbe stata l’ultima posizione utile per entrare”, racconta Giacomo, raggiunto da TuffiBlog. “Le Olimpiadi giovanili si tengono in Cina, pertanto l’atleta cinese era già qualificato d’ufficio.”

Un errore sul doppio e mezzo indietro nelle qualificazioni di Guadalajara dello scorso marzo inficiò invece una gara altrimenti ampiamente sufficiente per la qualificazione. “In finale sono arrivato undicesimo per pochissimo, 5 punti appena dal decimo posto.” Laura Bilotta avrebbe invece ottenuto il pass olimpico il giorno dopo.

“Dato che ogni nazione poteva proporre un solo atleta, in questo caso maschio perché Laura era già qualificata, mi hanno proposto perché ero il primo degli esclusi. La richiesta è stata mandata subito dopo il nostro ritorno dal Messico e abbiamo aspettato la risposta.”

La FINA ha preso la decisione, per fortuna favorevole ai nostri colori, e così la nostra piccola spedizione a Nanchino si comporrà di due elementi.