Fina diving GP: Rostock – Billi e Tocci K.O. in eliminatoria.

Diving Tuffi Rostock Europei 2013 27

 

Mattinata “no” quest’oggi a Rostock per il primo giorno di gare del GP Fina: nell’ eliminatoria dal trampolino di tre metri i nostri due azzurri, Giovanni Tocci e Andreas Billi, non sono riusciti a piazzarsi nei primi dodici e quindi a passare il turno.

Per entrambi un avvio di gara un pò sottotono e da lì il tentativo di rimonta: mentre Giovanni ha faticato ad entrare in gara, continuando ad ottenere punteggi discreti, ma mai eccezionali, Andreas era quasi riuscito nella “scalata” della classifica, ma l’errore sul triplo e mezzo ritornato, il suo penultimo tuffo, gli è stato fatale. Con un parziale di appena 17 punti Billi ha dovuto abbandonare ogni speranza.

Per Tocci invece c’erano ancora possbilità, ma avrebbe dovuto essere molto bravo nei suoi due tuffi conclusivi, il doppio e mezzo ed il triplo e mezzo ritornato: incredibilmente il cosentino ha sbagliato proprio il più facile dei due salti, pregiudicando così in maniera definitiva la sua gara.

Il passaggio in semifinale era a quota 380 punti, punteggio accessibilissimo da entrambi i nostri azzurri, ma le gare internazionali fanno brutti scherzi: non si ha la stessa tranquillità che si ha a casa e basta poco per ritrovarsi estromessi dai giochi; Giovanni Tocci ha chiuso in sedicesima posizione (366.15 punti), mentre Andreas Billi si è piazzato ventiquattresimo (329.75 punti).

29e8a6e733f42582e6797a9b73a5055e 1b3522c32193928b4f79dc17820fc795

 

Guidano la classifica il cinese Li Shixin (450.25), poi l’ucraino Iliya Kvasha (427.70), seguito dal tedesco Sasha Klein (426.65).

Senza titolo-2

 

La seconda gara della mattina ha visto sfidarsi le ragazze dalla piattaforma: nessuna azzurra in gara, come nessuna sorpresa per quanto riguarda la classifica finale.

36bb776ecc466b15fa907a64fb215570

 

Nel pomeriggio le semifinali e le finali delle due prove, rivedremo Andreas e Giovanni domani impegnati nella gara di tuffi sincronizzati dal trampolino di 3 metri.