Campionati Mondiali 2013: Barcellona – la super finale maschile dal trampolino di tre metri.

20130727-021800.jpg

Che gara quella disputata oggi pomeriggio a Barcellona!! Senza nulla togliere a tutte le altre finali, questa è stata forse la più impressionante e coinvolgente: un livello tecnico mostruoso, una gara serratissima e avvincente che ha tenuto tutti incollati al proprio posto!

Ci eravamo ormai abituati a vederli sbagliare parecchio e invece questo pomeriggio i dodici finalisti hanno dato il meglio del meglio: inizialmente la gara sembrava dover essere una sfida tra He Chong e Qin Kai, ma Evgeny Kuznetsov, Illya Kvasha e Jael Castillo non sono rimasti a guardare.

Un escalation di punteggi impressionanti: 74, 81, 88, 91, 99, 102… Tuffo dopo tuffo nessuno voleva cedere e a farlo sono state proprio le due teste di serie cinesi, nello stesso tuffo: triplo e mezzo rovesciato.

E se He Chong è comunque riuscito a limitare i danni, pur scivolando in terza posizione, Qin Kai con i pochissimi 38 punti totalizzati ha proprio compromesso la sua gara!

Passato in testa Kuznetsov, seguito da Castillo, He Chong si è lanciato all’inseguimento e lo ha fatto in grande stile!
Con il quarto tuffo, triplo e mezzo indietro, ha accorciato le distanze, poi con il quinto tuffo, quadruplo e mezzo avanti (102 punti!!) ha attuato il sorpasso ed infine con il sesto ed ultimo tuffo, doppio e mezzo avanti con tre avvitamenti, ha suggellato la sua vittoria con 544 punti ed un netto vantaggio di 36 punti su Kuznetsov, secondo classificato. Terzo posto per Castillo, che per 4 punti ha strappato la medaglia ad un giustamente deluso Illya Kvasha che con 494 punti è rimasto a bocca asciutta.

Qin Kai? Lui si è dovuto accontentare della quinta posizione!

Ecco la classifica finale:

He Chong (CHN) 544.95,
Evgeny Kuznetsov (RUS) 508.00,
Yahel Castillo (MEX) 498.30,
Illya Kvasha (UKR) 494.10,
Qin Kai (CHN) 473.25,
Javier Illana Garcia (ESP) 468.15, Patrick Hausding (GER) 445.75,
Sho Sakai (JPN) 433.40,
Constantin Blaha (AUT) 429.45, Oleksandr Gorshkovozov (UKR) 425.85, Grant Nel (AUS) 420.75,
Kristian Ipsen (USA) 413.35