Il sontuoso matrimonio di Guo Jingjing e Kenneth Fok.

Mercoledì 7 novembre sarà una data che, almeno in Cina e almeno per le famiglie Fok e Guo, verrà ricordata per lungo tempo: è stato il giorno delle nozze tra la pluricampionessa olimpica e superstar dei tuffi asiatici Guo Jingjing e il primo dei nipoti della famiglia di costruttori Fok, Kenneth Kai-Kong.

Il “primo” giorno perchè la famiglia Fok non è certo una famiglia qualsiasi: il patriarca, il nonno di Ken, Fok Ying-Tung è stato forse uno dei costruttori più attivi dell’ultimo mezzo secolo, incaricato addirittura di costruire intere città, ed il patrimonio di famiglia è ormai incalcolabile; inoltre la famiglia Fok è da sempre legata al mondo dello sport: il padre dello sposo è nientemeno che il presidente del Comitato Olimpico di Hong Kong e durante le Olimpiadi di Pechino fece una donazione tale da coprire per intero i costi di costruzione del Water Cube, l’impianto in cui si sono svolte le gare di nuoto e tuffi…

Il matrimonio è inizato mercoledì 7 nella villa di Hong Kong della famiglia Fok per poi continuare, venerdì, nel Grand Hotel Nansha della prefettura di Guangdong: numerosi gli invitati sportivi, politici e vips vari che hanno partecipato ad un banchetto della durata di più di tre ore, con tanto di festa prima di cena, spettacolo a metà serata e fuochi d’artificio a mezzanotte.

E durante la cena non sono state servite le tradizionali zuppe di pinna di squalo: la Guo Jingjing da sempre animalista convinta le ha espressamente vietate!

E chi sono stati i testimoni di nozze? Se per lo sposo il ruolo è giustamente ricaduto sui fratelli, Eric Fok Kai-Shan e Jeremy Fok Kai-Yan, per la sposa le due fortunate sono state le compagne di tanti anni di allenamenti, sacrifici e medaglie: la sua compagna sincro, l’attuale campionessa olimpica, Wu Minxia e Li Ting, campionessa olimpica dalla piattaforma in sincro.

L’ultimo giorno di festeggiamenti è previsto per oggi e si terrà al Hong Kong Convention and Exhibition Center con una festa pubblica dove interverranno moltissimi altri invitati ospiti e personaggi famosi, sia del mondo dello sport che dello spettacolo.

La famiglia Fok non è andata tanto per il sottile, invitando anche tutti i principali giornali ed emittenti televisive a partecipare e a dare grande risalto all’evento; si dice che le spese per organizzare questo matrimonio siano state intorno ai 15 milioni di yuan (2.5 milioni di dollari). Inoltre ora Guo Jingjing e Kenneth Fok vivono nella loro villa acquistata per festeggiare la loro unione (30 milioni di yuan) e alla famiglia di lei è andata una dote di 10 milioni di yuan..

E così la favola della giovane atleta che, emersa dal nulla, ha dominato la scena dei tuffi mondiali per più di dieci anni, conquistando ogni singola medaglia d’oro e sbaragliando sempre tutte le sue avversarie, sembra aver raggiunto il suo Happy Ending, con un matrimonio da favola insieme ad un principe azzurro a cui manca solo il cavallo bianco; sentiremo ancora parlare di lei? Magari non in ambito sportivo, forse si dedicherà a qualche causa animalista o a qualche fondazione umanitaria, oppure si godrà la sua “pensione” d’orata, recuperando tutti gli anni spesi ad allenarsi in maniera disumana in una piscina?

Comunque sia noi di TuffiBlog le auguriamo tutto il meglio, per tutte le spendide emozioni che ha saputo regalarci e per il segno indelebile che ha lasciato nella storia dei tuffi.