Diario di Viaggio: Back Home.

E così sono ritornato a casa, in Italia… E ora sono le 4 del mattino, non riesco a dormire per via del dannato jet lag, quindi colgo l’occasione per scrivervi due righe, probabilmente le ultime due di questo Diario di Viaggio…

La mia esperienza in America è appena terminata e posso ritenermi soddisfatto dei progressi ottenuti. Questi ultimi due mesi sono stati lunghi e faticosi e sono contento di essere di nuovo in Italia! Anche se è stato triste lasciare i miei compagni di allenamenti ed il coach Li Hongping, che mi hanno aiutato a vivere questa esperienza nel migliore dei modi.

Per quanto riguarda l’allenamento, non ho mai fatto tanti tuffi in vita mia!!!

Gli obiettivi erano migliorare il 5154b (doppio e mezzo avanti con due avvitamenti) e provare il 109 C (quadruplo e mezzo avanti) quindi posso dire: “missione compiuta”.

A presto e mi raccomando venite a fare il tifo per me!!