XXX Giochi Olimpici: Londra – piattaforma maschile: arrivano Dell'Uomo e Chiarabini.

Ormai ci stiamo avvicinando alla conclusione di questi trentesimi Giochi e come da tradizione l’ultima gara sarà la piattaforma maschile. C’è grande aspettativa in Inghilterra per questa gara: tutti vogliono vedere Tom Daley salire sul podio, possibilmente sul gradino più alto, ma davanti a lui c’è Qiu Bo, forse il piattaformista cinese più forte di sempre, colui che per primo ha infranto la barriera dei 600 punti… E poi c’è un certo Matthew Mitcham, che a Pechino infranse il sogno cinese di fare il pieno di medaglie d’oro e che sembra determinato a dimostrare che il suo non fu solo un colpo di fortuna.

Per l’Italia in gara ci saranno Andrea Chiarabini, alla sua prima partecipazione ai Giochi, e Francesco Dell’Uomo, in caccia della sua seconda finale olimpica dopo quella di Atene 2004 e la delusione di Pechino 2008.

Ben 32 atleti, la gara con più partecipanti, e solo 18 posti per passare il turno: questa sera, alle 20:00, ci sarà da stare incollati al televisore perchè sarà un’eliminatoria di altissimo livello e che, siamo sicuri, riserverà non poche sorprese.

Ecco l’ordine di salto, con la lista dei tuffi dei partecipanti; Francesco Dell’Uomo salterà per diciasettesimo, mentre Andrea Chiarabini per trentesimo, proprio dopo l’idolo di casa Daley.