Coppa Londra – ultimo giorno, le semifinali

La semifinale maschile e’ iniziata con una piccola sorpresa: Maicol Scuttari uno dei favoriti della gara ha infatti deciso di ritirarsi per concentrarsi sulla gara succesiva, il sincro da 10 metri. 

Prende il suo posto il tredicesimo della classifica David Schimd, che non pago di essere stato ripescato azzecca uno dopo l’altro tutti i suoi tuffi e porta casa uno dei due pass per la finale

In molti tra gli spettatori speravano di vedere il giovane Auber in finale, memori dell’ottima prestazione mattutina, ma il ragazzo, forse un po’ troppo teso, ha sbagliato prima il doppio e mezzo rovesciato e poi, nuovamente, il doppio avvitamento avanti. 

Nettamente in crescita l’italo-svizzero Jonathan Malusardi che con una buona prova stacca tutti gli avversari e vince questa semifinale.

La classifica : 
1) Malusardi Jonathan, pt 340,00
2) Schmid David, pt 312,25
3) Mauri Gabrio, pt 297,95
4) Mazzucchi Massimiliano, pt 294,10
5) Auber Gabriele, pt 255,60
6) Verzotto Maicol, pt 246,75

Per la semifinale femminile dalla piattaforma ancora niente di eccezionale. 
Le atlete in gara sono per maggior parte troppo giovani o troppo poco avvezze a gareggiare dalla piattaforma.
L’unica e’ Giorgia Barp, che ,pur non brillando, almeno esegue qualche tuffo dall’altezza massima.

E’ lei, insieme alla Flaminio, ad accedere alla finale, dove speriamo di vedere un po’ di qualita’ in piu’

Risultati : 

1) Barp Giorgia, pt 224,30
2) Flaminio Paola, 186,75
3) Benvenuti Valentina, pt 178,55
4) Allegro Valentina, pt 168,70
5) Turco Michelle, pt 166,95
6) Atzei Beatrice, pt 157,75