Assoluti Estivi: Bolzano – le eliminatorie della prima giornata

Giornata di esordio per i Campionati Italiani Assoluti estivi open, che si stanno disputando nella piscina coperta “Karl Dibiasi” di Bolzano.

Questa mattina tre le eliminatorie: quella maschile dal trampolino di 3 metri, quella femminile dalla piattaforma e quella femminile sincronizzata dal trampolino 3 metri.

Prova da dimenticare quella dei maschi, dove tutti hanno commesso uno o più errori: a passare il turno sono stati in 10, vista la presenza del tuffatore iraniano Mojtaba Valipour e di Eduard Timbretti, atleta straniero tesserato per la Trieste Tuffi.

Al comando Giovanni Tocci (Esercito), mentre l’ultimo dei qualificati è stato Loris Sembiante (Fiamme Oro). C’è stata anche una eliminazione “illustre”: Ruslan Cristofori ha chiuso in 15ª posizione dopo ben due penalità di cui una, quella sul quadruplo e mezzo avanti, che ha portato zero punti.

A seguire l’eliminatoria femminile dalla piattaforma, dominata, come spesso accade, da Noemi Batki (Esercito): alle sue spalle due atlete, per motivi diversi, partecipanti fuori gara agli Assoluti, che sono la svedese Ellen Ek e la canadese (tesserata per la MR Sport) Sarah Jodoin Di Maria, autrici di buone prove. La nona (Melanie Santoro, Aniene) e la decima classificata (Erica Ciancaglini, Dibiasi) sono dunque qualificate alla finale.

A concludere la mattinata il sincro femminile da 3 metri: le coppie classificate ai primi due posti agli Assoluti indoor sono qualificate di diritto, quindi vedremo Elena Bertocchi (Esercito) con Chiara Pellacani (MR Sport) direttamente in finale, ma non ci sarà la coppia formata da Elettra Neroni (Dibiasi) e Laura Granelli (Bergamo Nuoto); la prima infatti è impegnata a Rijeka per la Mediterranean Cup.

A passare il turno sono state le svedesi Frida Kallgren e Mathilda Roxne, oggi prime classificate, e tre coppie azzurre: quella formata da Lucia Zebochin e Giulia Rogantin (Triestina Nuoto), quella formata da Silvia Alessio (Triestina Nuoto) e Giulia Vittorioso (MR Sport) e quella composta da Elisa Pizzini (Bentegodi) e Giorgia Schiavone (Trieste tuffi).