Mondiali giovanili: Kazan – Pellacani in finale, si ferma la Vittorioso.

vittorioso-kazan

Nell’ultima giornata dei Campionati Mondiali giovanili di Kazan l’Italia in gara ha avuto Giulia Vittorioso e Chiara Pellacani, impegnate entrambe nell’eliminatoria dal trampolino di 3 metri per la categoria “B”.

Entrambe le ragazze avevano ottime chance di passare  il turno: la Pellacani perché questa è praticamente la sua specialità e e la Vittorioso perché ha dimostrato agli ultimi Europei come nonostante lei sia una piattaformista sia comunque in grado di vincere una medaglia di bronzo.

Bene per entrambe i tuffi obbligatori, purtroppo con i tuffi liberi sono iniziati i problemi per Giulia che fin da subito ha commesso un errore nel doppio e mezzo indietro; mentre Chiara ha mantenuto i suoi tuffi sopra la sufficienza, sbagliucchiando giusto un po’ le entrate, il morale della Vittorioso dev’essere sceso molto perché non è proprio riuscita a riprendersi, continuando a sbagliare.

Anche il doppio e mezzo rovesciato non è andato a buon fine, così come il doppio e mezzo ritornato: proprio una giornata “no” per l’azzurrina che ha così concluso in ventiduesima posizione con 308.25 punti.

Per la Pellacani invece la nona posizione e 346,70 punti: davanti a lei a parte la messicana Aranza Vazquez, solo tuffatrici di un anno più grandi; oggi pomeriggio, alle 16 italiane, la rivedremo saltare e speriamo riesca a migliorare ancora il suo già ottimo risultato.

classifica

eliminatoria-chiara eliminatoria-giulia