Fina Diving World Series: Windsor – Cina pigliatutto nelle gare sincro

Daley e Goodfellow

Anche nelle altre gare sincro della prima giornata di World Series a Windsor, Canada, il dominio cinese è stato pressoché assoluto. Dopo l’oro vinto da He Zi e Wang Han davanti alle nostre Cagnotto-Dallapè, Qin Kai e Cao Yuan si sono aggiudicati l’oro nel sincro trampolino maschile: nonostante un minuscolo inciampo sul triplo e mezzo rovesciato, hanno dominato salendo oltre i 450 punti. Praticamente senza storia anche l’argento, andato agli ucraini Kvasha e Gorshkovozov e al loro quadruplo e mezzo da 90 punti, mentre a sorpresa sono stati i padroni di casa, i canadesi Gagné e Imbeau-Dulac, ad approfittare degli errori di Messico e Gran Bretagna e a vincere il bronzo.
Podio 3m sincro uomini: Cina 450.69, Ucraina 426.42, Canada 414.36.
Classifica World Series: Cina 81, Ucraina 63, FINA (Messico) 51, Gran Bretagna 48, Canada 39.

Senza storia anche la piattaforma sincro femminile, con Chen Ruolin e Liu Huixia che hanno sfiorato quota 350. Le canadesi Benfeito e Filion hanno invece faticato più del previsto per aver ragione delle britanniche Couch e Toulson, che a fine gara sono riuscite ad avvicinarsi a poco più di 3 punti. Niente da fare per le malesi Leong e Pamg, che hanno sbagliato il triplo e mezzo ritornato, e per le messicane Espinosa e Orozco, non apparse al loro meglio.
Podio piattaforma sincro donne: Cina 348.60, Canada 313.71, Gran Bretagna 310.68.
Classifica World Series: Cina 81, Canada e Gran Bretagna 66, Malaysia 57, FINA (Messico) 39.

Il distacco più netto tra cinesi e “resto del mondo” si è registrato nel sincro piattaforma maschile: oltre 40 i punti tra la coppia Lin Yue-Chen Aisen e i britannici Daley e Goodfellow, i quali hanno tenuto la posizione solo grazie ai 93 punti del quadruplo e mezzo avanti. Hanno ben figurato, infatti, i russi Minibaev e Shleikher, bronzo alla prima uscita ufficiale in campo internazionale.
Podio piattaforma sincro uomini: Cina 482.01, Gran Bretagna 441.84, Russia 432.51.
Classifica World Series: Cina 81, Gran Bretagna 69, Ucraina 57, USA 71, Russia 48, Corea del Sud 42.

Non ci sono italiani nelle gare individuali del sabato: poco dopo la mezzanotte (ora italiana), sarà invece tempo per Noemi Batki e Maicol Verzotto di provare a vincere una medaglia nella gara mista sincronizzata dalla piattaforma, che vede solo quattro coppie in gara e l’assenza di Russia e Francia, nazioni avversarie in classifica generale.

Foto Deepbluemedia