Fina Diving Grand Prix: Rostock – secondo giorno di gare – La finale di Maria Marconi.

Tuffi GP Fina Rostock 008

Si è da poco conclusa la finale femminile dal trampolino di tre metri che ha visto protagonista Maria Marconi.

La giovane romana oggi è andata in crescendo e gara dopo gara ha migliorato i suoi tuffi ed i suoi punteggi arrivando a regalarci uno splendido terzo posto. Una medaglia importante: dopo il brutto 2012 (dal punto di vista fisico) di Maria, questo nuovo anno è iniziato decisamente con il piede giusto e nonostante alcune incertezze le gare della Marconi si stanno avvicinando sempre più a livelli di eccellenza mondiale.

Andiamo a rivivere insieme la sua gara, tuffo per tuffo: con il suo primo tuffo, il doppio e mezzo ritornato carpiato, ha ottenuto 58.50 punti e questo forse è stato uno dei tuffi più deboli. Le è mancato un maggior slancio in partenza e di conseguenza l’entrata in acqua ne ha risentito.

Il doppio e mezzo in avanti con l’avvitamento è stato un pò il tuffo per “rompere il ghiaccio”: il presalto ancora incerto non le ha permesso di esprimersi al meglio, ma il punteggio è stato comunque sufficente, 60 punti.

Alla terza serie di tuffi Maria ha messo il turbo e ha eseguito un ottimo triplo e mezzo avanti carpiato che le ha permesso di stabilizarsi sulla terza posizione, avvicinandosi alla cinese Jiao Liu e al tempo stesso di guadagnare terreno sull’insidiosa canadese Pamela Ware.

Con il suo quarto tuffo, il doppio e mezzo indietro carpiato, Maria ha addirittura sorpassato la Liu piazzandosi seconda dietro l’imprendibile Han Wang… altri 61 ottimi punti.

Al quinto ed ultimo tuffo, il doppio e mezzo rovesciato carpiato, la Marconi è partita molto bene, con una grande spinta, a differenza di come aveva fatto sia in eliminatoria che in finale. E forse è stato per questo che “si è fatta fregare”, ritardando il timing dell’apertura e finendo un pò abbondante. Purtroppo così la cinese Liu ne ha approffittato ed ha attuato il sorpasso. Ma con i suoi 55 punti Maria ha comunque mantenuto il suo vantaggio sulla canadese e la medaglia di bronzo è rimasta intorno al suo collo!

Un’ottima prova che continua la serie positiva di Maria Marconi iniziata con il 4 Nazioni di Torino!

Ecco la classifica finale:

Fina Diving GP Rostock 2013 finale trampolino donne