Tom Daley sta per tornare!

Tom Daley tornerà a gareggiare per la prima volta dopo i Giochi Olimpici e lo farà ai Campionati Mondiali giovanili di Adelaide, Australia.

La sua, come ben ricordate, è stata una medaglia di bronzo molto sofferta, per tanti motivi: primo fra tutti il grande interesse mediatico che c’è sempre stato su di lui, le dure critiche che aveva ricevuto dal direttore tecnico Evangulov, la reale bravura dei suoi avversari e non ultima la scomparsa di suo padre Robert, morto di cancro al cervello nel maggio 2011 e acui Tom ha subito dedicato questa sua vittoria.

Ad Adelaide Daley guiderà un team composto da dodici tuffatori, tra cui gli altri tre Olimpionici Jack Laugher, Alicia Blagg e Hannah Starling e lo farà in veste di capitano; la loro partenza è fissata per lunedì e le gare inizieranno l’8 Ottobre. Ovviamente lo vedremo gareggiare dalla piattaforma di 10 metri, dove rincotrerà il cinese Qiu Bo, a Londra vincitore della medaglia d’argento alle spalle di David Boudia, ma, cosa rara, parteciperà anche al sincro dal trampolino di tre metri insieme a Jack Laugher, con cui si è allenato molto a Plymouth.

“Non vedo l’ora di gareggiare!” Ha detto Tom Daley, che agli ultimi Mondiali giovanili aveva vinto la medaglia d’argento proprio dietro Bo; “quest’anno è stato fantastico per me: l’oro europeo e soprattutto il bronzo olimpico sono stati il mio top. I Campionati Mondiali giovanili sono comunque una manifestazione di altissimo livello e li affronterò al massimo cercando di ottenere il meglio dai miei sei tuffi. Abbiamo un grande team che può fare molto bene e poi io non vedo l’ora di provare le mie capacità anche nel sincro da tre metri con Jack: questa per me è la prima volta in campo internazionale, ma ci siamo allenati molto e siamo una buona coppia; non è certo la nostra gara migliore, ma gareggiare in Australia ci farà sicuramente crescere.”

Luagher è stato invece vincitore della medaglia d’oro sia da uno che da tre metri ai Mondiali giovanili di Tucson e nell’edizione prossima venturà cercherà di ristabilire il suo dominio dopo una prova olimpica a dir poco disastrosa.

Ecco la squadra al completo:

Tom Daley (Plymouth Diving), Jack Laugher (City of Leeds), Daniel Goodfellow (Cambridge Diving Academy), Ross Haslam (City of Sheffield), Matty Lee (City of Leeds); Hannah Starling (City of Leeds), Grace Reid (City of Edinburgh), Alicia Blagg (City of Leeds), Megan Sylvester (City of Sheffield), Georgia Ward (Crystal Palace), Shanice Lobb (Plymouth Diving), Lydia Rosenthall (City of Leeds).