XXX Giochi Olimpici: Londra – risultati eliminatoria piattaforma femminile.

All’Aquatic Center di Londra, sede delle gare di tuffi delle Olimpiadi, sono iniziate le gare dalla piattaforma: questa sera alle 20  hanno iniziato le ragazze, con le nostre Brenda Spaziani e Noemi Batki.

Ventisei atlete che si sono contese i diciotto posti disponibili per la semifinale di domani in una gara ricca di errori e che ci ha regalato ben poche emozioni; buona la prova di Noemi Batki che, nonostante una partenza un pò in sordina, al quinto giro è stata quarta a due punti dal secondo posto. Peccato per il suo ultimo tuffo, il doppio e mezzo rovesciato, che non ha controllato nella fase finale e che le ha fruttato solo 44 punti, ma che non ha messo a rischio la sua qualificazione, ha infatti concluso al dodicesimo posto con 324 punti.

Storia differente per Brenda Spaziani che non ha azzeccato un tuffo ed ha concluso al ventitresimo posto ( punti); purtroppo la Spaziani è arrivata a Londra con poco allenamento sulle spalle a causa di un brutto incidente capitatole a Trieste una settimana fa durante gli allenamenti: eseguendo il triplo e mezzo avanti è entrata completamente di pancia, facendosi molto male alla schiena e al collo e, sopratutto, perdendo la memoria per ben 5 ore.

Dopo essere stata sotto osservazione al pronto soccorso a Brenda è stato dato l’OK per riprendere l’attività, ma il dolore al collo le ha reso molto difficile allenarsi e ovviamente la sua preparazione ne ha risentito; peccato per questa sua prima Olimpiade un pò sfortunata e la mancata qualificazione.

Primo posto per la cinese Chen Ruolin, 392 punti,che ha dominato la gara, dietro di lei la malese Pandelela Rinong, 349 punti, e al terzo posto la tedesca Christin Steuer, 341 punti; a sorpresa eliminate entrambe le tuffatrici di casa, Monique Gladding e Stacy Powell, diciannovesima e ventesima, e la giovane promessa messicana Carolina Mendoza, ventunesima.

Qui potete vedere tutti i dettagli della gara.