Coppa Londra 2012 : Trieste – i risultati del secondo giorno (pomeriggio)

E così anche la seconda giornata di gare si è conclusa, e con essa parte delle selezioni per la Coppa del Mondo.

Oggi nella finale dalla piattaforma maschile erano tre gli atleti che si contendevano i due posti, Francesco Dell’Uomo, Maicol Verzotto e Andrea Chiarabini, ma i nostri occhi erano più che altro puntati sul giovane Andrea…

Il primo a cedere il passo è stato Maicol Verzotto, che già dall’inizio della gara ci è sembrato troppo teso: di solito il suo doppio e mezzo rovesciato è una garanzia, ma oggi invece non è stato dei migliori, ed era solo il ptimo tuffo.

Anche Maicol Scuttari già dal secondo tuffo è andato fuori gara, sbagliando completamente l’entrata del triplo e mezzo indietro… Sul resto della gara diciamo che Maicol ha fatto prove migliori e che sicuramente si rifarà.

Dunque la cerchia si è ristretta a tre atleti : Dell’Uomo, Chiarabini e Mauri.

Nessuno dei tre ci è sembrato in forma smagliante, ma comunque si sono visti degli ottimi tuffi, come il triplo e mezzo avanti di Francesco, il triplo e mezzo ritornato di Gabrio e il triplo e mezzo rovesciato di Andrea.

Ma sia Gabrio che Francesco alla fine qualche errore di troppo lo hanno commesso, mentre Andrea è andato spedito per la sua strada, vincendo così la sua meritata medaglia d’oro, con l’ottimo punteggio di 437 punti. Al secondo posto Dell’Uomo con 412 punti ed infine Mauri con 384 punti. I qualificati per la Coppa del Mondo sono quindi Andrea Chiarabini e Francesco Dell’Uomo.

Nella finale femminile la sfida era principalmente tra Francesca Dallapè e Maria Marconi: la trentina era, dopo Torino, in vantaggio sulla sorellina di Nicola e Tommaso, ma nei tuffi nulla si puó dare per certo.

Ma a togliere ogni dubbio ci ha pensato Maria stessa con il suo primo tuffo, doppio e mezzo indietro carpiato, abbondantissimo. La qualifica ormai sfumata ed il dispiacere hanno fatto il resto, una gara da dimenticare insomma…

Buona la prova della Dallapè che ha dimostrato di sapere ormai come si gareggia e come limare gli errori su i tuffi a lei più ostici; anche la Cagnotto ha saltato bene, nonostante la passata influenza e i problemi fisici che le sono succeduti.

Il podio: prima Tania Cagnotto con 333 punti, seconda Francesca Dallapè con 292 punti e terza Maria Marconi con 279 punti.

La gara più bella della giornata, come per ieri, è stata sicuramente la finale sincro maschile da tre metri: a sfidarsi la coppia Benedetti/Rinaldi e i fratelli Marconi, inseguiti da Andreas Billi e Giovanni Tocci.

Fin dai primi tuffi tutte e tre le coppie si sono scatenate, e si sono visti subito voti molto alti, con svariati nove.

Fantastica la sincronia per i fratelli romani, ma anche i loro avversari non sono stati da meno, con Benedetti e Rinaldi che hanno sfoderato i migliori tuffi del loro repertorio.

La coppia Billi/Tocci sapendo di non avere nulla da perdere a inserito tuffi ad alto coefficente come il triplo e mezzo rovesciato e il triplo e mezzo ritornato: una scelta che ha pagato perchè, nonostante i tuffi vadano singoli vadano un pó aggiustati, i punti fatti con le votazioni sincro sono stati veramente tanti.

Fino all’ultimo le tre coppie si sono avvicendate alla testa della classifica e alla fine il podio non è stato affatto scontato: tutti, atleti e pubblico, hanno aspettato il verdetto dei giudici con il fiato sospeso!

Ecco quindi la classifica:

Al primo posto si sono piazzati Michele Benedetti e Tommaso Rinaldi, con 408,66 punti.

Al secondo posto Nicola e Tommaso Marconi, con 408,18 punti.

Al terzo posto Andreas Billi e Giovanni Tocci, con 401 punti.

La distanza tra le tre posizioni è stata davvero minima, ma alla fine chi si è qualificato per la Coppa del Mondo??

Secondo i risultati delle tre prove di selezione ad andare saranno Nicola e Tommaso, con uno scarto di pochi punti su Benedetti e Rinaldi. Peccato che non si possa partecipare con due coppie alla Coppa del Mondo, perchè le nostre sono entrambe valide pretendenti alla finale olimpica!

2 Commenti in Coppa Londra 2012 : Trieste – i risultati del secondo giorno (pomeriggio)

  1. Grande Andrea! Aspetto i video 😀

  2. Grande Andrea davvero! Peccato per Maria Marconi e le altre due coppie del sincro maschile. Magari potessero partecipare tutti alla coppa del mondo!

I commenti sono bloccati.