Olimpiadi di Londra 2012 : Tania Cagnotto entra a far parte del team Visa.

Visa Europe ha reso noti i nomi degli atleti che andranno a comporre il Team Visa in Europa per i Giochi Olimpici e Paralimpici di Londra 2012.
Dall’Italia la tuffatrice Tania Cagnotto si aggiunge ai 20 atleti di 10 diversi nazioni che fanno parte del Team Visa europeo. A livello mondiale, Visa fornirà il suo sostegno a oltre 50 atleti, tra i quali Michael Phelps e squadre nazionali in rappresentanza di 21 Paesi.

Sponsor dei Giochi Olimpici da 25 anni e dei Giochi Paralimpici da circa 10 anni, Visa ha lanciato il Team Visa nel 2002 in occasione dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Atene 2004. Da allora, nel corso del tempo, la società ha sostenuto oltre 100 atleti in tutto il mondo fornendo supporto finanziario e una notevole visibilità di marketing per aiutarli a realizzare il loro sogno di partecipare e competere nei Giochi Olimpici o Paralimpici.
Gli atleti compariranno nelle campagne di marketing di Visa Europe in tutta Europa e saranno coinvolti in attività a livello locale, ove ritenuto appropriato, per attrarre i consumatori verso il brand Visa e sostenere la scelta e l’uso di prodotti Visa a livello mondiale.

Colin Grannell, head partnership marketing, Visa Europe ha commentato, “Londra 2012 rappresenterà il momento culminante di anni di allenamento per centinaia di atleti in tutto il mondo. In qualità di sponsor pluriennale dei Giochi Olimpici e Paralimpici, siamo consapevoli che gli atleti costituiscono l’attrazione principale – non solo per la loro prestazione ai Giochi ma anche per il loro impegno speso verso lo sport prescelto e le ore di allenamento ad esso dedicato. Il nostro programma Team Visa investe in questi atleti per offrire loro la migliore opportunità di essere preparati a e di competere nei Giochi di Londra 2012. Siamo lieti di essere in grado di sostenere così tanti atleti in Europa e nel mondo.”

“Sono felice di essere stata invitata da Visa a far nuovamente parte del Team Visa. Serbo dei meravigliosi ricordi di questo programma per i Giochi di Atene 2004. Sono anche molto lieta di contribuire a raccontare la storia Olimpica di Visa prima dei Giochi di Londra 2012 e di unirmi a così tanti altri atleti di livello mondiale che hanno beneficiato del supporto di Visa,” ha dichiarato Tania. “Ci vuole molto impegno e sacrificio per diventare un atleta Olimpico, ma con Visa al mio fianco, so che sono un passo più vicina a realizzare i miei sogni e ad avere successo sia in gara sia nella mia vita privata.”

Nel Regno Unito, Visa Europe è anche partner del Team 2012, il programma di supporto per oltre 1.200 atleti britannici che stanno partecipando alle selezioni per partecipare a Londra 2012.