Fina Diving Grand Prix : Rostock – anche la Batki resta a casa.

E’ appena arrivata in redazione La notizia che la giovane atleta di adozione triestina non prendera’ parte all’ imminente GP tedesco.

Anche lei, come Tania Cagnotto e Maria Marconi, e’ infatti infortunata.

Una probabile lesione del primo metacarpo della mano sinistra, che la Batki si e’ procurata durante il Grand Prix in U.S.A.
Prima della finale americana Noemi aveva accusato dei forti dolori al tricipite sinistro; durante la gara il braccio non ha retto l’impatto con l’acqua e la mano ha sbattuto piu’ volte contro la testa dell’atleta: il risultato e’ stato la frattura del primo metacarpo.

Un periodo sfortunato questo per la nazionale italiana di tuffi : prima Francesco Dell’Uomo e Tommaso Marconi, ora Cagnotto, Marconi e Batki. Sembra quasi che qualcuno abbia lanciato il malocchio sulla squadra.

Al posto della Batki partira’ la piattaformista Brenda Spaziani.