Campionati Invernali Master, le gare della mattina (seconda parte).

La terza gara della giornata,il trampolino da un metro femminile categoria “master” ci ha riservato una piacevole sorpresa : l’allenatrice della squadra agonistica di tuffi di Riccione, ex nazionale spagnola, Alicia Carretero, ha partecipato nella fascia si eta’ 35-49. 
Anche se era l’unica tuffatrice in questa categoria ha saltato molto bene, mostrando tutta la classe di un’ atleta di livello europeo, nonostante i tanti anni passati lontano dal trampolino ed una recente gravidanza.

I podi :

Categoria 35-49 :

1) Carretero Alicia, pt 231,60

Categoria 25-34 : 

1) Cevolo Ilaria, pt 176,90
2) Banno’ Giordana, pt 151,85
3) Tecchi Viola , pt 140,70

A seguire la gare piu’ lunga e combattuta della mattinata, “master” uomini da tre metri.
Ventisette gli atleti iscritti per quattro categorie,70-79, 50-69, 35-49, 25-34.

A rendere questa gara particolarmente avvincente e’ stata la presenza di molti ex tuffatori, ma anche di ex ginnasti; molti i tuffi con alto coefficente di difficolta’ : 
quasi tutti eseguono il doppio e mezzo in avanti, l’uno e mezzo indietro carpiato e abbiamo avuto il piacere di assistere al triplo e mezzo in avanti al doppio e mezzo ritornato e al doppio e mezzo indietro!

I podi : 

Categoria 70-79.

1) Auber Giuseppe, pt 202,30

Categoria 50-69.

1) Sbisa’ Valter, pt 175,05
2) Tondelli Glauco, pt 150,80
3) Ariosi Arturo, pt 134,80

Categoria 35-49.

1) Priori Francesco, pt 341,
2) Izzo Andrea, pt 292,20
3) Fois Attilio, pt 268,30

Categoria 25-34.

1) Antodicola Francesco, pt 340,55
2) Elia Leonardo, pt 198,25
3) Ottaviani Alfredo, pt 186,10