Menu Chiudi

Road to Polignano: l’esordio di Elisa Cosetti dalle grandi altezze!

Posted in Cliff Diving, Competitions, Diving, Gare, Grand Prix, Grandi Altezze, Programmi gare, Tuffi, World Series

Nella finalissima delle RedBull Cliff Diving World Series di Polignano a Mare – la cittadina pugliese ospiterà la seconda tappa consecutiva sabato e domenica – la presenza azzurra tra gli atleti raddoppierà: farà infatti il suo esordio nel cliff diving la prima tuffatrice dalle grandi altezze, Elisa Cosetti.

Un passato (molto recente) di trampolinista e piattaformista “tradizionale”, la diciannovenne triestina ha ricevuto un invito come wildcard dal comitato organizzatore e potrà confrontarsi con le altre high diver in un contesto eccezionale e altamente competitivo!

La Cosetti fa parte del gruppo ristretto di atleti che nel corso della passata stagione ha partecipato a diversi workshop e ritiri collegiali nel Centro di Preparazione Olimpica “Giulio Onesti” di Roma, in vista dei Campionati Europei di Roma 2022, che vedranno l’esordio proprio delle grandi altezze: un lungo e intenso periodo di preparazione e di allenamenti necessario per approcciarsi a questo sport, dove il controllo fisico e mentale è più che mai necessario, con tappeto elastico, palestra, esercitazioni per lo stacco della piattaforma e lavoro in piscina. Come l’altro azzurro della specialità, Alessandro De Rose, è seguita dal tecnico federale Nicole Belsasso.

Ecco il commento di Elisa Cosetti alla notizia: “Seguivo le gare di high diving anche prima di iniziare a tuffarmi dalle grandi altezze e questo circuito mi è sempre piaciuto. Poter esordire proprio in occasione della finale mondiale del RedBull Cliff Diving a Polignano, insieme a tante campionesse internazionali, è un sogno che si realizza e per questo ringrazio gli organizzatori che mi hanno invitata e la Federazione Italiana Nuoto che, con il suo progetto, mi ha dato l’opportunità di allenarmi nelle condizioni e con gli strumenti migliori all’interno del Centro Federale a Roma, dove in meno di un anno siamo riusciti a costruire un programma gara.”

Anche Alessandro De Rose, chiamato a una buona prestazione per garantirsi la riconferma tra i “titolari” nella stagione 2022 senza attendere le selezioni degli organizzatori, è molto felice dell’assegnazione della wildcard all’azzurra: “Dalla tappa di Polignano mi aspetto non solo tante emozioni, ma soprattutto di ritrovare quella marcia in più che ho sempre avuto qui in Puglia grazie all’affetto delle persone e dei tifosi che mi sostengono e gridano il mio nome. Quest’anno sono doppiamente felice, perché non sono da solo. Insieme alla squadra che viene a sostenermi, c’è anche un’altra italiana a gareggiare: Elisa Cosetti, che esordirà nel circuito della Red Bull Cliff Diving World Series e a cui sono molto affezionato, così come a questo luogo che ho sempre nel cuore.”

La finale di Polignano prevede due tuffi a coefficiente ridotto sabato 25 settembre (dalle 13 alle 15) e due tuffi a coefficiente libero domenica 26 (dalle 13.10 alle 15.15); la diretta è prevista per i soli tuffi di finale, a partire dalle 14:00 di domenica, qui su TuffiBlog, in diretta streaming su Red Bull TV (disponibile su una vasta gamma di app e dispositivi, sia mobile e smart) ed eccezionalmente anche in TV su DMAX (canale 52 del digitale terrestre) con commento in italiano di Gianmario Bonzi (Eurosport) e dei The Jackal.

 

Foto: Mauro Puccini / RedBull Content Pool

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × 1 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share via
Copy link
Powered by Social Snap